Probabili formazioni Malta-Italia: Giaccherini dal 1′, riecco Abate

Probabili formazioni Malta-Italia – Giaccherini confermato alle spalle delle punte, Abate riproposto sull’out di destra ed il rientrante Marchisio in mezzo al campo: sarà questa l’Italia che questa sera, al Ta’ Qali Stadium di Attard, tenterà l’assalto alla modesta Nazionale maltese. Numeri alla mano (fin qui Malta ha perso 4 volte su 4), non si preannuncia un’impresa impossibile, anzi. Nella corsa verso i Mondiali brasiliani, però, ogni punto può diventare decisivo. Il primo posto del Gruppo B non è ancora al sicuro (la Bulgaria, che stasera sarà impegnata in Danimarca, è appena un punto dietro, anche se con una gara in più): onde evitare di soffrire come sei mesi fa a Modena, sarà bene evitare di distrarsi. Fischio d’inizio alle ore 20.45, arbitro Serdar Gozubuyuk (Ola). Diretta tv su Rai 1.

Malta – Nonostante il pesantissimo 0-6, Pietro Ghedin proporrà uno schieramento molto simile a quello visto in Bulgaria. Il modulo di partenza sarà ancora il 4-4-2: Dimech e Caruana si piazzeranno al centro della difesa, Agus e Failla andranno ad occupare le corsie esterne. L’unica novità di formazione sarà in mezzo al campo, con l’inserimento di Sciberras (al posto di Paul Fenech) accanto a Briffa: Herrera e Ryan Fenech si muoveranno sulle fasce laterali. La coppia d’attacco sarà nuovamente formata da Mifsud e Schembri: a loro il compito di far male agli azzurri. Ecco la probabile formazione (4-4-2): Hogg; Agus, Dimech, Caruana, Failla; Herrera, Sciberras, Briffa, R. Fenech; Schembri, Mifsud. A disposizione: Haber, Borg, Camilleri, A. Muscat, P. Fenech, R. Muscat, Cohen, Vella. All. Ghedin. Squalificati: nessuno. Indisponibili: Bogdanovic

Italia – Giaccherini o Cerci? E’ questo l’unico dubbio di Prandelli, che sembra orientato ad affidarsi allo juventino, proponendo di conseguenza il rombo a centrocampo a discapito del tridente. In difesa, sull’out di destra, Abate prenderà il posto di Maggio, con De Sciglio dalla parte opposta: senza l’infortunato Chiellini, Barzagli e Bonucci formeranno la coppia centrale davanti a capitan Buffon. In mezzo al campo mancherà De Rossi, squalificato al pari di Osvaldo: smaltito l’attacco influenzale, Marchisio ritroverà una maglia da titolare accanto a Pirlo e Montolivo. Là davanti, naturalmente, coppia d’attacco rossonera, con El Shaarawy al fianco di Balotelli. Ecco la probabile formazione (4-3-1-2): Buffon; Abate, Barzagli, Bonucci, De Sciglio; Montolivo, Pirlo, Marchisio; Giaccherini; Balotelli, El Shaarawy. A disposizione: De Sanctis, Sirigu, Ranocchia, Astori, Maggio, Florenzi, Poli, Candreva, Diamanti, Cerci, Giovinco, Gilardino. All. Prandelli. Squalificati: De Rossi (1), Osvaldo (2). Indisponibili: Chiellini, Criscito.