Probabili formazioni Montenegro-Inghilterra: Gerrard scalza Lampard

Probabili formazioni Montenegro-Inghilterra – Stasera, 26 marzo 2013, l’Inghilterrà sarà ospite in Montenegro per il big-match del girone H delle qualificazioni ai Mondiali del 2014. Entrambe le due squadre risultano ancora imbattute in questo girone, ma se l’Inghilterra ha guadagnato 11 punti, il Montenegro ha vinto ben 4 delle sue 5 partite ed è quindi capolista. Stasera, tuttavia, dovrà fare i conti con una vera e propria emergenza, specie a metà campo. Venerdì scorso il Montenegro ha vinto in Moldavia grazie ad un goal di Vucinic sul finale (0-1) mentre l’Inghilterra ha asfaltato il San Marino a domicilio (0-8). Negli ultimi 2 precedenti, tuttavia, Montenegro ed Inghilterra si sono sempre divise la posta. Stasera si gioca alla Stadion Podgorica di Podgorica alle ore 20:45, in contemporanea con la nostra schedina su Malta-Italia e Francia-Spagna.

MontenegroBoskovic e Drincic, entrambi centrocampisti, erano già indisponibili nella partita in Moldavia, dove Pekovic è stato espulso e Paricevic (diffidato) è stato ammonito nuovamente. Tutti questi 4 giocatori, solitamente titolari, saranno quindi assenti stasera. Saranno invece 3 i giocatori militanti in Serie A ad essere titolari: Savic in difesa, Vucinic e Jovetic nel tridente offensivo. Ecco quindi la probabile formazione titolare (4-3-3): M.Bozovic; V.Bozovic, Basa, Savic, Volkov; Zverotic, Novakovic, Vukcevic; Kasalica, Jovetic, Vucinic. A disposizione: Blazic, Beqiraj, Damjanovic, Delisbasic, Dzudovic, Igumanovic, Jovanovic, Kecojevic, Krkotic, Poleksic. All. Branko Brnovic. Squalificati: Pekovic, Paricevic. Indisponibili: Boskovic, Drincic.

Inghilterra – Ashley Cole e Johnson torneranno probabilmente titolari nella difesa britannica, completata da Lescott e Smalling. Anche Gerrard è tornato disponibile e potrebbe rimpiazzare Lampard a centrocampo. L’unica punta sarà Defoe, autore di una doppietta a San Marino, con Welbeck ancora in panchina e Rooney sacrificato sulla fascia. Rio Ferdinand ha rifiutato la convocazione mentre l’infermeria è ancora piena. Ecco quindi la probabile formazione titolare (4-3-2-1): Hart; Johnson, Smalling, Lescott, Ashley Cole; Gerrard, Cleverley, Milner; Ashley Young, Rooney; Defoe. A disposizione: Forster, Foster, Walker, Baines, Caulker, Taylor, Lampard, Oxlade-Chamberlain, Osman, Parker, sturridge, Welbeck. All. Roy Hodgson. Squalificati: nessuno. Indisponibili: Walcott, Cahill, Lennon, Wilshere, Dawson (tutti infortunati).

photo credit: Nigel Wilson via photopin cc