Amsterdam – New York con olio da cucina

Nuovo esperimento della compagnia area Klm. Per la tratta Amsterdam – New York, i suoi aerei viaggeranno con olio di scarto.

Il progetto partirà il prossimo giovedì e durerà per sei mesi. Il velivolo interessato sarà un Boeing 777-200 che ogni settimana partirà dalla capitale olandese alla volta della Grande Mela. Proprio il 25% del liquido sarà ricavato da olio da cucina, mentre il restante 75% sarà carburante normale. Così l’azienda aerea ridurrà le emissioni prodotte del 20%. Da molto tempo si discute di rispetto dell’ambiente anche negli spazi aerei. Già nel 2011 Air France per andare da Parigi a Tolosa utilizzò metà della benzina rispetto ad un volo tradizionale. Un record che, ancora oggi, rimane imbattuto.

La miscela con cui viaggerà il Boeing è di proprietà di SkyNRG, prima ditta nel mondo nel settore dei biocombustibili. Intanto l’iniziativa di Klm trova l’appoggio del Wwf.