Probabili formazioni Inter-Juventus: riecco Samuel, dubbio Chiellini

ULTIMO AGGIORNAMENTO 13:03

Probabili formazioni Inter-Juventus – Samuel rientra, Cassano ritrova una maglia da titolare, Chiellini va verso il forfait e dovrebbe essere sostituito da Peluso: queste le principali novità sulle formazioni di Inter-Juventus, big-match della 30^ giornata di Serie A. Con nove punti (e mezzo) di vantaggio sul Napoli, i bianconeri vanno a San Siro per vendicare il ko dell’andata, primo dell’era Conte in campionato, e cucirsi sul petto un altro pezzo di scudetto. I nerazzurri, arrugginiti da una pausa resa più lunga dal rinvio della gara con la Sampdoria, hanno bisogno di ritrovare il successo per continuare a rincorrere un posto in Europa. Fischio d’inizio sabato alle ore 15, stadio Giuseppe Meazza di Milano. Diretta tv su Sky Sport 1, Sky 3D, Sky Calcio 1 e Premium Calcio 1.

Inter – Senza Juan Jesus, squalificato, Stramaccioni sta pensando di rilanciare Samuel al centro della retroguardia accanto a Ranocchia, allargando Chivu sull’out di sinistra. In mezzo al campo, accanto a Gargano e Cambiasso, Kovacic è pronto a riprendersi una maglia da titolare: il ballottaggio è con Kuzmanovic, non al meglio a causa di un problema muscolare. In caso di difesa a tre, però, resterebbero fuori sia il croato che il serbo, con l’inserimento di Alvaro Pereira sulla corsia mancina. Là davanti, salvo sorprese, verrà riproposta la coppia formata da Palacio e Cassano, con Guarin alle loro spalle. Ecco la probabile formazione (4-3-1-2): Handanovic; Zanetti, Ranocchia, Samuel, Chivu; Gargano, Kovacic, Cambiasso; Guarin; Palacio, Cassano. A disposizione: Carrizo, Belec, Silvestre, Pasa, Pereira, Jonathan, Kuzmanovic, Schelotto, Stankovic, Alvarez, Benassi, Rocchi. All. Stramaccioni. Squalificati: Juan Jesus (1). Indisponibili: Obi, Mudingayi, Milito, Castellazzi, Nagatomo.

Juventus – Brutte notizie per Chiellini. Il centrale toscano, alle prese con una caviglia malconcia, continua ad allenarsi a parte ed è in forte dubbio per sabato: vista l’assenza di Caceres, ancora convalescente, dovrebbe essere Peluso a piazzarsi accanto a Barzagli e Bonucci, con il conseguente ritorno di Asamoah sull’out di sinistra. Dopo la panchina di Bologna, Lichtsteiner dovrebbe essere riproposto a destra al posto di Padoin. Per il resto, le uniche sorprese potrebbero essere legate al bisogno di far riposare qualcuno in vista del Bayern: là davanti, ad esempio, lo scalpitante Matri spera di soffiare il posto a Giovinco. Ecco la probabile formazione (3-5-2): Buffon; Barzagli, Bonucci, Peluso; Lichtsteiner, Vidal, Pirlo, Marchisio, Asamoah; Vucinic, Giovinco. A disposizione: Storari, Rubinho, Marrone, De Ceglie, Padoin, Isla, Pogba, Giaccherini, Anelka, Quagliarella, Matri. All. Conte. Squalificati: nessuno. Indisponibili: Pepe, Bendtner, Caceres, Chiellini.

Iscriviti al canale Telegram di NewNotizie per non perdere nessun aggiornamento: CLICCA QUI!