Probabili formazioni Torino-Napoli: Ogbonna e Behrami in dubbio

Probabili formazioni Torino-Napoli – Ogbonna in dubbio, Brighi ko, Behrami non al top, Pandev in vantaggio su Insigne: queste le principali novità sulle formazioni di Torino-Napoli, posticipo della 30^ giornata di Serie A. Prese le distanze dalla zona calda con il successo sulla Lazio, Ventura va a caccia di punti nel fortino dell’Olimpico (dove arriva da 7 risultati utili) per chiudere definitivamente il discorso salvezza e meritarsi un finale di stagione più rilassato. Decisamente meno tranquilli i partenopei, che sentono il fiato del Milan sul collo: per consolidare il 2° posto, Mazzarri avrebbe bisogno di ritrovare il successo anche lontano dal San Paolo. Fischio d’inizio sabato alle ore 21.00, stadio Olimpico di Torino. Diretta tv su Sky Sport 1, Sky SuperCalcio, Sky Calcio 1 e Premium Calcio.

Torino – E’ legato alle condizioni di Ogbonna il dubbio principale di Ventura. Il centrale azzurro sta smaltendo il fastidio alla coscia accusato a Cremona, ma non è ancora al meglio: accanto a Glik, dunque, dovrebbe esserci ancora Rodriguez. Solito ballottaggio a tre sulle corsie, con Darmian e D’Ambrosio in leggero vantaggio su Masiello. In mezzo al campo mancherà Brighi, out un mese per una lesione al bicipite femorale sinistro: sarà Vives a far compagnia a Gazzi. A sinistra ci sarà regolarmente il recuperato Santana, mentre in avanti potrebbe rivedersi Bianchi: il ballottaggio è con Meggiorini, mentre Barreto va verso la conferma. Ecco la probabile formazione (4-2-4): Gillet; Darmian, Glik, Rodriguez, D’Ambrosio; Vives, Gazzi; Cerci, Bianchi, Barreto, Santana. A disposizione: Coppola, Di Cesare, Ogbonna, S. Masiello, Caceres, Bakic, Basha, Stevanovic, Meggiorini, Jonathas, Diop. All. Ventura. Squalificati: nessuno. Indisponibili: Birsa, Brighi, Menga.

Napoli – Mazzarri si avvicina alla sfida di Torino con un dubbio per reparto. In difesa, accanto a Campagnaro e Cannavaro, Gamberini va verso la conferma: Britos ha superato il problema alla mandibola, ma difficilmente verrà schierato dall’inizio. In mezzo al campo, il tecnico toscano potrebbe essere costretto a rinunciare a Behrami, che ieri ha lavorato a parte a causa di un affaticamento muscolare: in caso di forfait, Inler e Dzemaili (teoricamente in ballottaggio tra loro) formerebbero la coppia di centrocampisti centrali. Là davanti, solito dubbio tra Pandev ed Insigne: dopo il gol all’Atalanta, il macedone parte in leggero vantaggio. Ecco la probabile formazione (3-4-1-2): De Sanctis; Campagnaro, Cannavaro, Gamberini; Maggio, Behrami, Dzemaili, Zuniga; Hamsik; Cavani, Pandev. A disposizione: Rosati, Colombo, Grava, Britos, Rolando, Mesto, Donadel, Inler, Armero, El Kaddouri, Insigne, Calaiò. All. Mazzarri. Squalificati: nessuno. Indisponibili: nessuno.