Probabili formazioni Sassuolo-Verona: Berardi out, tridente per i veneti

ULTIMO AGGIORNAMENTO 11:23

Probabili formazioni Sassuolo-Verona – Berardi in panchina, Mandorlini si affida al tridente: queste le principali novità della sfida fra Sassuolo e Verona, gara valevole per la 34^ giornata di Serie B. Il big match di questo turno di campionato vede di fronte la prima e la seconda della classe, in una partita che promette scintille. All’andata finì 1-0 per i veneti, ma ora la situazione dice che i neroverdi hanno 9 punti di vantaggio ed il Verona si deve giocare il secondo posto col Livorno. Certo, riuscire ad espugnare il Braglia di Modena e portarsi a 6 punti di distacco potrebbe rendere un po’ più pepato questo finale di campionato. Fischio d’inizio questa sera alle ore 20.45, arbitra Irrati di Pistoia. Diretta tv su Sky calcio 3 e Premium Calcio.

Sassuolo – Di Francesco farà nuovamente a meno di Missiroli: al suo posto gioca Troiano. Accanto a quest’ultimo ci saranno, come di consueto, capitan Magnanelli e Bianchi. Esclusione per Berardi, che si siederà in panchina in favore di Pavoletti. Boakye e Catellani completeranno il tridente offensivo. In difesa, coppia centrale formata da Marzorati e Terranova, con Gazzola e Longhi esterni. Questa la probabile formazione: (4-3-3) Pomini; Gazzola, Terranova, Marzorati, Longhi; Bianchi, Magnanelli, Troiano; Boakye, Pavoletti, Catellani. All. Di Francesco.

Verona – Mandorlini si presenta con una formazione offensiva, portando un chiaro messaggio: il Verona non ha perso in partenza e il campionato si gioca sino all’ultima giornata. Perciò il tecnico dei veneti si affida ad un tridente di qualità con Cacia riferimento centrale, più Gomez e Sgrigna che lo affiancheranno. Centrocampo a 3 con Jorginho in regia, Halfredsson e Nielsen saranno invece gli interni. Questa la probabile formazione: (4-3-3) Rafael; Cacciatore, Moras, Maietta, Agostini; Nielsen, Jorginho, Hallfredsson; Gomez, Cacia, Sgrigna. All. Mandorlini.

 photo credit: lucam via photopin cc
 
 

Iscriviti al canale Telegram di NewNotizie per non perdere nessun aggiornamento: CLICCA QUI!