Probabili formazioni Real Madrid-Galatasaray: Sneijder torna al Bernabeu

Stasera, 3 aprile 2013, il Galatasaray sarà ospite in casa del Real Madrid al Santiago Bernabeu per l’andata dei quarti di finale di Champions League. Sarà un match sicuramente particolare per Wesley Sneijder: non solo ha vestito la camiseta blanca (come Hamit Altintop), ma proprio a Madrid ha vinto la finale di Champions League con l’Inter, allora allenata dallo stesso Mourinho, a cui anche Drogba ha dichiarato eterno amore alla vigilia di questo quarto di finale. Proprio il 3 aprile di 12 anni fa, tuttavia, il Real Madrid perse 3-2 ad Istanbul ed oggi potrebbe trovare più difficoltà del previsto, almeno secondo i nostri pronostici. Fischio d’inizio alle ore 20:45, arbitra Moen.

Real Madrid – Reduce dallo scialbo 1-1 di Saragozza, il Real punta tutto su questa Champions League: nella Liga, infatti, ha ancora 13 punti in meno della capolista Barcellona. Casillas è finalmente tornato disponibile ma tra lui e Mou non corre buon sangue ed il portiere della Spagna non è stato nemmeno convocato. In porta ci sarà quindi Diego Lopez mentre in avanti restano in ballottaggio Benzema ed Higuain. Ecco quindi la probabile formazione titolare (4-2-3-1): Diego Lopez; Arbeloa, Sergio Ramos, Varane, Coentrao; Xabi Alonso, Khedira; Di Maria, Ozil; Cristiano Ronaldo; Benzema. A disposizione: Adan, Jesus, Pepe, Essien, Marcelo, Modric, Kakà, Higuain. All. Mourinho. Squalificati: nessuno. Indisponibili: Casillas, Carvalho, Raul Albiol, Callejon, Morata (non convocati per scelta tecnica).

Galatasaray – L’attaccante Burak Yilmaz, capocannoniere della Champions League alla pari di CR7 (entrambi con 8 goal), ha alzato l’asticella dichiarando: “se eliminiamo il Real vinciamo la Champions”! La prima squadra di Istanbul, allenata da Fatih Terim, è davvero ben organizzata e domina infatti il campionato turco. Oltre a Muslera, Sneijder e Felipe Melo, anche un altra vecchia conoscenza del calcio italiano gioca nel Gala: è Ujfalusi, che è tuttavia infortunato. Ecco quindi la probabile formazione titolare (4-3-1-2): Muslera; Riera, Nounkeu, Kaya, Ebouè; Felipe Melo, Inan, Altintop; Sneijder; Yilmaz, Drogba. A disposizione: Iscan, Zan, Balta, Sarioglu, Kurtulus, Colak, Elmander, Amrabat, Bulut. All. Terim. Squalificati: nessuno. Indisponibili: Ujfalusi, Birinci.

photo credit: Galatali via photopin cc