Probabili formazioni Bologna-Torino: riecco Diamanti, Ogbonna dal 1′

Probabili_formazioni_Bologna_TorinoProbabili formazioni Bologna-Torino – Ritrovata la retta via con l’importante pari di Udine, il Bologna torna al Dall’Ara per chiudere definitivamente il discorso salvezza. Davanti ai propri tifosi, nel 2013, è arrivata una sola sconfitta, quella di 20 giorni fa con la Juventus: se riuscisse a riscattarla facendo risultato pieno contro il Torino, Pioli arriverebbe ad una sola lunghezza dalla fatidica quota 40 e potrebbe iniziare a programmare il futuro con più tranquillità. Dopo l’incredibile ko contro il Napoli, anche Ventura va in cerca di rivincite. Per vivere un finale di stagione senza patemi, il Toro ha bisogno di 5 punti e vorrebbe cominciare a farne qualcuno in Emilia: nelle ultime 3 trasferte, però, sono arrivate solo delusioni. Fischio d’inizio sabato alle 20.45, arbitro Andrea De Marco di Chiavari. Diretta tv su Sky Sport 1, Sky Supercalcio, Sky Calcio 2 e Premium Calcio.

Bologna – Senza Perez, ancora ai box per il problema al ginocchio destro, Pioli sembra orientato a confermare il modulo di Udine, con Kone arretrato sulla linea dei centrocampisti accanto a Taider e Pazienza, quest’ultimo in vantaggio si Krhin. Scontato il turno di squalifica, Diamanti è pronto a riprendersi una maglia da titolare: sicura la conferma di Gilardino, Christodoulopoulos e Gabbiadini sono in ballottaggio per completare il tridente. In difesa, sull’out di destra, Garics riprenderà il proprio posto a discapito di Motta, appiedato dal Giudice Sportivo: in mezzo ci sarà regolarmente Cherubin, che ha smaltito l’influenza e farà coppia con Antonsson. Resta in dubbio Pulzetti, che anche ieri ha lavorato a parte. Ecco la probabile formazione (4-3-2-1): Curci; Garics, Antonsson, Cherubin, Morleo; Kone, Pazienza, Taider; Diamanti, Christodoulopoulos; Gilardino. A disposizione: Agliardi, Lombardi, Naldo, Carvalho, Sorensen, Abero, Pulzetti, Krhin, Guarente, Gabbiadini, Pasquato, Moscardelli. All. Pioli. Squalificati: Motta (1). Indisponibili: Perez.

Torino – Senza Rodriguez, appiedato dal Giudice Sportivo, Ventura rilancerà Ogbonna accanto a Glik al centro della difesa: sulle corsie resta in piedi il solito ballottaggio a tre, con Masiello che spera di ritrovare una maglia da titolare a discapito di Darmian o D’Ambrosio. Oltre a Brighi, in mezzo al campo mancherà anche Vives, che nella rifinitura ha accusato un affaticamento ai flessori della coscia destra: come contro il Napoli, quindi, sarà Basha ad affiancare Gazzi. Il tecnico granata riproporrà il modulo con due punte centrali: con ogni probabilità sarà Meggiorini, in netto vantaggio su Bianchi, a far compagnia a Barreto. Smaltito il leggero affaticamento alla coscia destra, Jonathas si accomoderà regolarmente in panchina, pronto a subentrare in caso di necessità. Ecco la probabile formazione (4-2-4): Gillet; Darmian, Glik, Ogbonna, Masiello; Basha, Gazzi; Cerci, Barreto, Meggiorini, Santana. A disposizione: Coppola, Di Cesare, Caceres, D’Ambrosio, Bakic, Menga, Stevanovic, Jonathas, Bianchi, Diop. All. Ventura. Squalificati: Rodriguez (1). Indisponibili: Brighi, Birsa, Vives.