Probabili formazioni Livorno-Ascoli: Belingheri c’è, stop per Zaza

Probabili_formazioni_Livorno_AscoliProbabili formazioni Livorno-Ascoli – Il testa a testa con il Verona entra nel vivo. Perse le tracce dell’imprendibile Sassuolo, il Livorno ha a disposizione 8 giornate per fare un punto in più dei Mandorlini-boys (che hanno il vantaggio degli scontri diretti) e regalarsi il 2° posto, ultimo utile per andare dritti in Serie A. Il primo passo andrà fatto domani, contro l’Ascoli, un match in cui Nicola, reduce da 4 pari nelle ultime 5 gare, non avrà alternative ai tre punti. I marchigiani, però, hanno una sola lunghezza di vantaggio sulla zona play-out e non possono permettersi distrazioni: ritrovato il successo contro il Grosseto, Pergolizzi va a caccia di un altro risultato positivo. Fischio d’inizio sabato alle 15.00, arbitro Diego Roca di Foggia. Diretta tv su Sky Calcio 5.

Livorno – Dopo lo spezzone di Bari, Decarli è pronto a riprendersi una maglia da titolare: sostituirà Ceccherini accanto a Bernardini ed Emerson. Confermatissimi Luci e Duncan in mezzo al campo, sulla corsia di destra ci sarà regolarmente Schiattarella, che ha recuperato: dalla parte opposta, Gemiti si candida per soffiare il posto a Lambrughi. Buone notizie anche per Belingheri, che ha smaltito il leggero fastidio muscolare: si piazzerà sulla trequarti, alle spalle di Paulinho e Dionisi. Tra i pali potrebbe esserci spazio per Mazzoni: Fiorillo ha ripreso ad allenarsi in gruppo, ma sembra destinato alla panchina. Ecco la probabile formazione (3-4-1-2): Mazzoni; Bernardini, Emerson, Decarli; Schiattarella, Luci, Duncan, Gemiti; Belingheri; Paulinho, Dionisi. All. Nicola.

Ascoli – Sarà un Ascoli in piena emergenza quello che si presenterà al Picchi. Oltre a Russo, Pasqualini, Zaza e Feczesin, tutti appiedati dal Giudice Sportivo, Pergolizzi dovrà fare a meno di Montalto, fermato da un infortunio al ginocchio destro: il tecnico dei marchigiani potrebbe schierare una sola punta, Soncin, con Fossati a supporto. In mezzo al campo, con Di Donato e Loviso, ci sarà Colomba: Legittimo andrà ad occupare l’out di sinistra, Scalise verrà confermato dalla parte opposta. Tutto confermato in difesa: Peccarisi ha recuperato e sarà regolarmente al suo posto accanto a Prestia e Faisca. Ecco la probabile formazione (3-5-1-1): Maurantonio; Prestia, Peccarisi, Faisca; Scalise, Di Donato, Loviso, Colomba, Legittimo; Fossati; Soncin. All. Pergolizzi.