Probabili formazioni Novara-Sassuolo: Ludi in dubbio, Marzorati dal 1′

sassuoloProbabili formazioni Novara-Sassuolo – Ludi in dubbio, Marzorati dal 1′: queste le principali novità della sfida tra Novara e Sassuolo, gara valevole per la 35^ giornata da Serie B. Al Piola si gioca la gara più importante di questo turno di campionato: il Novara è reduce dal 6-2 col Cittadella, partita in cui ha mostrato uno stato di forma eccellente, mentre i neroverdi viaggiano spediti verso l’obbiettivo Serie A. Gli uomini di Di Francesco hanno subito 21 delle 3o reti totali nelle partite in trasferta, ma sono anche andati a segno per ben 36 volte: contando che il Novara può vantare il terzo attacco del campionato, gli ingredienti per un bello spettacolo sembrano esserci tutti. Fischio d’inizio domani alle ore 15, arbitra Merchiori di Ferrara. Diretta tv su Sky Calcio 1.

Novara – Aglietti si trova in grande difficoltà nel proporre un reparto difensivo affidabili: Lisuzzo e Perticone sono squalificati, mentre Colombo è out per infortunio. Anche Ludi non è al meglio, ma alla fine il tecnico dovrebbe rischiarlo al fianco di Bastrini. Dopo il grave infortunio occorso a Lepiller e quello di Lazzari, sarà Fernandes a completare il tridente offensivo assieme a Gonzalez e Seferovic. Questa la probabile formazione: (4-3-3) Bardi; Ghiringhelli, Bastrini, Ludi, Crescenzi; Marianini, Buzzegoli, Pesce; Gonzalez, Seferovic, Fernandes. All.: Aglietti.

Sassuolo – Anche Di Francesco non se la passa bene: Missiroli non può ancora rientrare, Masucci e Valeri non saranno del match sempre a causa degli infortuni, mentre Terranova e Troianiello sono stati squalificati dal giudice sportivo. Ecco che allora tocca a Marzorati piazzarsi al centro della difesa assieme a Bianco. In avanti, Pavoletti sarà il riferimento centrale, con Berardi e Boakye che partiranno più larghi. Questa la probabile formazione: (4-3-3) Pomini; Gazzola, Marzorati, Bianco, Longhi; Bianchi, Magnanelli, Troiano; Berardi, Pavoletti, Boakye. All.: Di Francesco.