Probabili formazioni Galatasaray-Real Madrid: Ylmaz out, Benzema escluso

mourinho-real madridProbabili formazioni Galatasaray-Real Madrid – Benzema escluso dall’undici titolare, Ylmaz assente per squalifica: queste le principali novità della sfida tra Galatasaray e Real Madrid, ritorno dei quarti di finale di Champions League. Una gara dall’esito che appare scontato, dato il 3-0 rimediato al Bernabeu, che non sembra lasciare alcuna possibilità d’appello alla squadra di Terim, il cui cammino con tutta probabilità si fermerà qui. Tuttavia, in Turchia i blancos troveranno un ambiente caldissimo e, in fondo, se la squadra giallorossa è arrivata sino a questo punto della competizione vuol dire che sa il fatto suo. Mourinho dovrà fare a meno di qualche squalificato, ma il portoghese si presenta molto sicuro grazie al risultato dell’andata. Fischio d’inizio questa sera alle ore 20.45, arbitra Lannoy. Diretta tv su Sky calcio 1 e Premium Calcio.

Galatasaray – Fatih Terim dovrà fare a meno del suo più prolifico attaccante, Burak Ylmaz. Al suo posto, a far coppia con Drogba, ci sarà Bulut. Alle loro spalle troveremo Sneijder, mentre Inan e Altintop saranno gli interni di centrocampo. Davanti alla difesa unavecchia conoscenza del campionato italiano, Felipe Melo. Questa la probabile formazione: (4-3-1-2) Muslera; Ebouè, Kaya, Zan, Riera; Melo, Inan, Altintop; Sneijder; Drogba, Bulut. A disposizione: Iscan, Balta, Sarioglu, Colak, Kurtulus, Amrabat, Elmander. All.: Terim.

Real Madrid – Sono 3 gli assenti nelle file delle merengues: Xabi Alonso e Sergio Ramos salteranno il match per squalifica, mentre sembra certo anche il forfait di Pepe, ma nel suo caso si tratta si infortunio. Sarà probabilmente il giovane Varane a prendere il suo posto in mezzo alla difesa, con Arbeloa terzino destro. Benzema partirà dalla panchina, con Higuain che sarà il centravanti titolare: (4-2-3-1) Diego Lopez; Arbeloa, Varane, Albiol, Coentrao; Khedira, Modric; Di Maria, Ozil, Cristiano Ronaldo; Higuain. A disposizione: Casillas, Essien, Marcelo, Nacho, Callejon, Benzema, Morata. All. Mourinho.