Probabili formazioni Torino-Roma: riecco Vives, dubbio De Rossi

Probabili_formazioni_Torino_RomaProbabili formazioni Torino-Roma – Tra un derby pareggiato e una finale di Coppa Italia da conquistare, la Roma vola a Torino alla ricerca di punti utili nella corsa ad un piazzamento europeo. Il quinto posto è ancora a portata di mano, appena 3 lunghezze più su: per continuare a crederci, domenica i giallorossi dovranno fare bottino pieno, impresa che lontano da casa è riuscita una sola volta (a fine febbraio, a Bergamo) negli ultimi quattro mesi. I granata, a caccia di una salvezza ancora da conquistare, hanno obiettivi diversi. Dopo il pari in extremis di Bologna, Ventura vuol continuare la propria marcia di avvicinamento alla fatidica quota 40: al traguardo mancano 4 punti. Fischio d’inizio domenica alle 15.00, stadio Olimpico di Torino. Diretta tv su Sky Calcio 3 e Premium Calcio 3.

Torino – Scontato il turno di squalifica, Rodriguez si accomoderà in panchina: al centro della difesa varranno confermati Glik e Ogbonna. Solito ballottaggio a tre sulle corsie: D’Ambrosio, decisivo a Bologna, si candida per soffiare il posto a Darmian (difficile) o Masiello (più probabile). Oltre all’infortunato Brighi, in mezzo al campo mancherà Basha, appiedato dal Giudice Sportivo: accanto a Gazzi tornerà Vives, che ha smaltito l’affaticamento ai flessori che gli ha fatto saltare la trasferta in Emilia. Cerci e Santana saranno sicuramente confermati sulle fasce, Barreto e Meggiorini probabilmente anche al centro dell’attacco: Bianchi scalpita, ma difficilmente verrà schierato dal 1′. Ancora assente Birsa, da valutare le condizioni di Di Cesare, alle prese con un fastidio ai flessori. Ecco la probabile formazione (4-2-4): Gillet; Darmian, Glik, Ogbonna, Masiello; Vives, Gazzi; Cerci, Barreto, Meggiorini, Santana. A disposizione: Coppola, Rodriguez, D’Ambrosio, Caceres, Bakic, Menga, Stevanovic, Jonathas, Bianchi, Diop. All. Ventura. Squalificati: Basha (1). Indisponibili: Brighi, Birsa, Di Cesare.

Roma – Piris e Osvaldo, assenti per squalifica nel derby, torneranno a disposizione assieme a Balzaretti, che lunedì sera era a bordo campo con l’influenza: tutti e tre dovrebbero partire dalla panchina. Il dubbio principale di Andreazzoli è legato alle condizioni di De Rossi, alle prese con una caviglia ammaccata: con Capitan Futuro in campo, il tecnico dovrebbe riproporre il 4-3-1-2 visto lunedì sera; in caso di forfait del centrocampista azzurro, invece, potrebbe tornare alla difesa a tre, rilanciando Burdisso accanto a Marquinhos e Castan. Dopo aver assistito dalla panchina alla gara con la Lazio, Perrotta spera di ritrovare una maglia da titolare: nel caso, prenderebbe il posto di uno tra Torosidis e Bradley. Ecco la probabile formazione (4-3-1-2): Stekelenburg; Torosidis, Marquinhos, Castan, Marquinho; Bradley, De Rossi, Florenzi; Pjanic; Lamela, Totti. A disposizione: Goicoechea, Lobont, Burdisso, Romagnoli, Piris, Balzaretti, Dodò, Tachtsidis, Perrotta, Taddei, Osvaldo, Destro. All. Andreazzoli. Squalificati: Guberti (fino ad agosto 2015). Indisponibili: nessuno.