Uomini e Donne, Karim Capuano chiede i danni alla Cotral

Karim CapuanoUomini e Donne, Karim chiede risarcimento – Uno dei tronisti più famosi di Uomini & Donne, Karim Capuano, non può più lavorare e chiede il risarcimento danni a due anni dall’incidente. Vi ricordiamo cosa è accaduto due anni fa. Karim è stato vittima di un grave incidente stradale che per 16 anni l’ha tenuto tra la vita e la morte. È stato in coma per due settimane, risvegliandosi il giorno di Pasqua di due anni fa, cambiando completamente la sua vita. L’ex tronista ha detto di non poter più lavorare, convivendo con crisi epilettiche e perdite di memoria. L’ex tronista afferma di passare anche una intera giornata senza poter ricordare niente, non permettendogli neanche di lavorare o fare le cose più semplici. Nel momento in cui sta tra la gente, gli potrebbe anche capitare di rimanere senza parole. È da due anni che la sua vita è complicata, e non ha ancora avuto il risarcimento dei danna dalla compagnia assicurativa di mezzi di trasporto di Roma. L’incidente lo vide protagonista di uno scontro che ha coinvolto un autobus della linea Cotral.

Tutte queste dichiarazioni, Karim le rivela durante una sua intervista al Messaggero, uno storico quotidiano nazionale che ha sede a Roma, ed è uno dei più venduti nella capitale.