Calciomercato Torino, Cairo: “Ogbonna e Cerci? Spero di tenerli”

Calciomercato_Torino_CairoCalciomercato Torino – Angelo Ogbonna, Alessio Cerci, Rolando Bianchi: gran parte del prossimo calciomercato del Toro ruoterà attorno ai loro nomi. Tre uomini chiave, sul cui destino però non c’è grande chiarezza. A Torino si respira aria di conferma soprattutto per i primi due, che alla corte di Ventura hanno fatto così bene da riportare un tocco di granata nella Nazionale azzurra. La permanenza del capitano, invece, sembra decisamente lontana. Urbano Cairo, ieri in visita a Torino, non ha fatto nulla per diradare le nubi, anzi. Prima ha provato a schivare le domande (“Non vorrei parlare di mercato, concentriamoci sulle ultime sei partite della stagione: c’è una salvezza da raggiungere“), poi, incalzato dai giornalisti, si è sbottonato un po’.

Bianchi verso l’addio – L’argomento più spinoso è quello legato al contratto di Bianchi, in scadenza a giugno: “Di rinnovo non stiamo parlando con nessuno, è una precisa scelta aziendale – ha spiegato Cairo –. Quando ci metteremo a discutere, comunque, Rolando sarà tenuto in grande considerazione per tutto quello che ha fatto in questi cinque anni“. Molto diversa la situazione di Cerci, in comproprietà tra Torino e Fiorentina. Ventura vorrebbe tenerlo, ma bisognerà discuterne: “Sta facendo una grande stagione, ma noi non avevamo dubbi – le parole del presidente granata –. A fine anno parleremo con il club viola, con cui peraltro i rapporti sono ottimi, e valuteremo anche il futuro di Bakic (a sua volta a metà tra le due società, ndr)“. Il giocatore più vicino alla conferma sembra Ogbonna, se non altro perché arriva da una stagione sfortunata: “Ha avuto un problema fisico che ne ha condizionato il rendimento, ma resta un giocatore straordinario – ha chiuso Cairo. Qualcuno pensa che il suo valore si sia abbassato? Mi fa quasi piacere, se così fosse resterebbe ancora un anno con noi: non ho assolutamente fretta di venderlo“.