Parola di Tifoso: Napoli-Cagliari, senza De Sanctis e Campagnaro

ULTIMO AGGIORNAMENTO 14:32

De Sanctis in uscita colpisce CampagnaroE se Mazzarri e Cavani restassero? E se le condizioni poste per rimanere fossero di costruire una squadra per vincere?

E’ questo il sogno dei Napoletani che vivono con ansia questa fine campionato, con il Milan alle calcagna e i dubbi sul futuro che non fanno dormire tranquilli.

Ma forse, per consentire un salto di qualità della squadra è prima di tutto necessario il secondo posto e quindi massima concentrazione per la sfida di domenica contro il Cagliari.

Al Napoli mancheranno De Sanctis e Campagnaro, ma non mancherà certo la voglia di vincere e magari allungare sul Milan impegnato nella difficile gara con la Juventus a Torino.

Le motivazioni sono forti ma i riflettori sono puntati tutti su Edinson Cavani a cui mancano solo 6 gol per raggiungere Antonio Voiak e piazzarsi dunque come terzo sul podio dei marcatori di sempre del Napoli, non un impresa impossibile per il campione uruguaiano, che in ogni caso conserva il primato assoluto per la media gol/presenze di sempre nel Napoli.

Anche la mamma di Cavani scende in campo e dice al figlio: “Nessuno ti amerà come a Napoli”, continua la mobilitazione per far restare il campione, Edy Reja dopo aver annunciato un probabile ritorno a Napoli non in veste di allenatore dice: “Il Napoli è una delle migliori squadra di Europa, è diventata una società considerata a livello internazionale. Consiglierei a Cavani di restare a Napoli”

La redazione di www.napolicalcio1926.it

Iscriviti al canale Telegram di NewNotizie per non perdere nessun aggiornamento: CLICCA QUI!