Home Spettacolo Cinema

Lily Collins racconta delle audizioni per Twilight e The Hunger Games

CONDIVIDI

LilyCollins-ShadowhuntersLily Collins avrebbe potuto essere Bella Swan, ruolo poi affidato a Kristen Stewart. L’ha rivelato lei stessa in un’intervista rilasciata al sito Crave. L’attrice aveva, infatti,  partecipato alle audizioni per Twilight e ha ricordato come fosse una delle sue prime esperienze nel mondo del cinema. La protagonista di Biancaneve e dell’atteso Shadowhunters – Città di ossa sembra avere un feeling speciale con gli adattamenti dei romanzi young adult: Lily aveva partecipato anche alle selezioni per Beautiful Creatures e persino per The Hunger Games.
Per interpretare Clary nel primo film tratto dai romanzi della saga Shadowhunters, invece, non è stato necessario sottoporsi alle varie fasi delle audizioni: la Screen Gems l’ha contattata conoscendone la passione per i romanzi. La giovane star ha poi confessato di non aver voluto leggere tutti i libri scritti da Cassandra Clare per poter immedesimarsi meglio nel percorso di crescita di Clary se si dovessero realizzare i sequel previsti. Tra le scene più interessanti realizzate la protagonista ricorda quella ambientata all’Hotel Dumort, realizzata in un hotel decrepito vicino a Toronto durante la notte.

Nell’intervista Lily racconta poi che osservare le persone e come interagiscono è una delle migliori lezioni di recitazione che conosce perché permette di notare particolari e comportamenti che possono sempre tornare utili per qualche ruolo futuro.
Il prossimo impegno sul set della giovane attrice sarà nel film Love, Rosie in cui interpreterà Rosie: una ragazza britannica madre di un bambino, la cui vita verrà raccontata dai 17 ai 28 anni d’età.

Leggi NewNotizie.it, anche su Google News
Segui NewNotizie.it su Instagram