Real Madrid-Betis: pronostico e probabili formazioni

Real Madrid-BetisProbabili formazioni e pronostico di Real Madrid-Betis – Oggi, 20 aprile 2013, il Betis di Siviglia sarà ospite del Real Madrid per la 32° giornata della Liga BBVA spagnola. La squadra allenata da Mourinho ha perso “solo” 5 partite nel suo campionato, ma una di queste fu proprio nella gara di andata contro il Betis (1-0 a Siviglia). Il Real Madrid, che sta già pensando alla campagna acquisti della prossima stagione, sarà impegnato soltanto mercoledì prossimo al Wastfallen Stadion di Dortmund, per la semifinale di andata di Champions League. Oggi pomeriggio, quindi, Mourinho farà un ampissimo uso del turn-over: fischio d’inizio alle ore 18:00, al Santiago Bernabeu arbitrerà Izquierdo.

Real Madrid – I Blancos inseguono ancora la loro 10° Champions League ed in questa partita di campionato saranno ben 8 le riserve in campo. Essien (infortunato), Xabi Alonso (squalificato), Sergio Ramos, Coentrao e Khedira (scelta tecnica) non sono infatti nemmeno stati convocati. Nell‘inedita difesa agiranno quindi Nacho, Raul Albiol, Carvalho e il redivivo Marcelo, con Pepe dirottato sulla mediana, in compagnia di Modric. Kakà e Callejon potrebbero completare il reparto avanzato con gli unici due titolari che scamperanno al turn-over: Cristiano Ronaldo e Benzema. Ecco la probabile formazione titolare (4-2-3-1): Diego Lopez; Nacho, Raul Albiol, Carvalho, Marcelo; Modric, Pepe; Callejon, Kakà, Cristiano Ronaldo; Benzema. A disposizione: Casillas, Adan, Varane, Casemiro (primavera), Ozil, Di Maria, Morata, Higuain. All. Mourinho. Squalificati: Xabi Alonso. Indisponibili: Essien, Sergio Ramos, Coentrao, Khedira.

Betis – Dopo aver vinto 5-1 contro il Granada, il Betis stava perdendo 3-0 già al 33° nel derby contro il Siviglia. Dopo una clamorosa rimonta, tuttavia, la stracittadina andalusa si è conclusa con un pirotecnico 3-3! Il Betis, 7° in classifica, ha quindi una certa dimestichezza con la rete! Il tecnico Mel, inoltre, avrà quasi tutta la rosa a sua disposizione: solo Mario e Nacho sono infatti infortunati. Pabon, in prestito dal Parma, sarà invece titolare. Ecco quindi la probabile formazione titolare (4-2-3-1): Adrian; Martinez, Amaya, Paulao, Chica; Benat, Canas; Carlos, Pabon, Campbell; Castro. A disposizione: Casto, Lopez, Perquis, Mosa, Perez, Sevilla, Vadillo, Molina. All. Mel. Squalificati: nessuno. Indisponibili: Nacho, Mario.

Pronostico – Chi ama scommettere non può astenersi dall’azzardo, almeno in alcune occasioni. Il Real Madrid vince quasi sempre nella Liga ed al Santiago Bernabeu non ha ancora mai perso in questa stagione. Il primo posto (occupato dal Barcellona) è tuttavia distante ormai 13 punti e l’obiettivo stagionale sembra ormai chiaro: raggiungere la finale di Champions League, dove troverà il Barcellona (almeno secondo i bookmakers). Il Betis, invece, sogna ancora un piazzamento europeo (attualmente distante 2 soli punti). Con tutto questo turn-over è quindi impossibile scommettere sul Real Madrid (a quota 1.25), ma preferiamo azzardare un pareggio ottimamente quotato a 6.00, con l’1-1 che sale fino a quota 10.00 in lavagna.

photo credit: c0sm079 via photopin cc