Il Saint Etienne vince la sua prima Coupe de la Ligue

St.etienneNel sabato sera del 20 aprile 2013, il Saint Etienne ha vinto la sua prima Coupe de la Ligue, battendo per 1-0 il Rennes in finale. Per la terza stagione di seguito, quindi, è bastata una sola rete a decidere la finale della Coppa di Lega francese, confermando la rinomata “stitichezza” delle sue squadre. La compagine della Loira ha dunque posto fine ad un monopolio dell’Olympique Marsiglia, durato ben 3 anni (su un totale di sole 27 edizioni) . L’unica marcatura dell’incontro è stata firmata dal 32enne brasiliano Brandao, su assist dell’ex milanista Aubameyang (attuale capocannoniere dei Verdi con 19 reti stagionali). Allo Stade de France di Parigi, quindi, Saint Etienne batte Rennes 1-0.

Verso l’Europa – Il St.Etienne, 4° nella classifica della Ligue1, ha perso il quarto di finale di Coupe de France soltanto martedì scorso, ma quella resta la sua unica sconfitta del 2013 ed in campionato è infatti imbattuto da ben 13 giornate. La vittoria della Coppa di Lega spalanca le porte della prossima Europa League, ma, visto il recente rendimento dell’ex squadra di Bergessio, sognare non costa nulla: il 3° posto, infatti qualificherebbe la squadra allenata da Christophe Galtier ai preliminari di Champions League, promuovendo il modesto Rennes (reduce da 4 sconfitte consecutive e soltanto 10° in classifica) nella vecchia Coppa Uefa.

La storia – La Coupe de La Ligue, figlia della Coppa Charles Drago, nasce nel 1963 ed include le squadre di Ligue1, Ligue2, e le migliori del campionato National. Nè il Saint Etienne nè il Rennes, tuttavia, avevano mai vinto tale titolo. La prima squadra detentrice della Coppa fu il Racing Club de Strasbourg, ora sperduto in divisioni minori. La squadra di Strasburgo ha vinto 3 volte questa Coppa, proprio come il Bordeaux, il Paris Saint Germain ed il Marsiglia (vincitore degli ultimi 3 titoli). Tra le 45 squadre partecipanti, il Saint Etienne ha eliminato il Lorient ai 16°, il Sochaux agli 8°, il PSG ai 4° ed il Lille in semifinale, vincendo ben 4 delle sue uniche 5 partite di coppa con un solo goal di scarto…come solo le francesi sanno fare!

Ici c’est le cahudron: salutations…echantillons!