Tom Cruise: dopo Oblivion ancora fantascienza con Yukikaze

tom-cruise-oblivionTom Cruise sembra intenzionato a proseguire sulla strada dei film di fantascienza. Oblivion, che negli Stati Uniti è stato distribuito nelle sale questo week-end, ha già incassato oltre 61 milioni di dollari ai box office internazionali. Il buon risultato ha risollevato un periodo non troppo fortunato per i film interpretati da Cruise e l’attore ha deciso che il prossimo progetto in cui sarà coinvolto sarà Yukikaze. Si tratta di un adattamento tratto da una serie di romanzi dello scrittore giapponese Chohei Kambayashi che molti critici hanno definito come uno degli eredi di un maestro del genere come Isaac Asimov.
Yukikaze è ambientato nel ventunesimo secolo, trenta anni dopo l’invasione di una forza aliena chiamata JAM che è apparsa sulla Terra attraverso un passaggio dimensionale sopra l’Antartide. Gli esseri umani combattono contro i nemici e formano una forza speciale di combattimento per sradicare la minaccia aliena sul suo pianeta natale.

Tom Cruise nei prossimi anni sarà molto impegnato. Oltre al nuovo film fantascientifico, nella sua agenda ci saranno un nuovo capitolo della saga di Mission:Impossible e il sequel di Jack Reacher, tratto dai romanzi scritti da Lee Child. Entrambi dovrebbero essere ralizzati insieme al regista, sceneggiatore e produttore Christopher McQuarrie. Tra i diversi lungometraggi di cui potrebbe essere protagonista anche l’adattamento per il grande schermo della serie televisiva Organizzazione U.N.C.L.E. che dovrebbe essere diretta da Guy Ritchie e prodotta dalla Warner Bros.