Probabili formazioni Verona-Brescia: out Rivas e Moras

Verona-BresciaProbabili formazioni Verona – Brescia – Il Brescia, favorito secondo il nostro pronostico, sarà oggi ospite del Bentegodi, in casa di un Verona 3° in classifica ma reduce da due 0-0 consecutivi, di cui l’ultimo nel derby contro il Cittadella. Il Brescia, invece, ha vinto come previsto contro il Grosseto e nelle ultime 3 giornate ha guadagnato ben 7 punti, rischiando persino di espugnare il campo della capolista Sassuolo. La frenata dell’Hellas ha inoltre clamorosamente riaperto il discorso play-off, mentre soltanto sabato scorso il Brescia è stato scavalcato al 7° posto dal Varese. Il Brescia ha vinto entrambi gli ultimi 2 precedenti (incluso il 2-0 dell’andata), mentre il Verona ha vinto una sola volta negli ultimi 12 anni! Alle ore 21:00, al Bentegodi, arbitrerà Mariani.

VeronaLaner e Cacciatore hanno svolto lavoro differenziato per quasi tutta la settimana, ma domenica pomeriggio sono finalmente tornati ad allenarsi con il gruppo (così come Agostini) ma dovrebbero comunque accomodarsi in panchina nel Monday Night. Rivas e Moras, invece, restano ancora indisponibili ed anche Ceccarelli si è appena infortunato. Cacia tornerà quindi titolare nel tridente di Mandorlini. Ecco la probabile formazione titolare (4-3-3): Rafael; Crespo, Bianchetti, Maietta, Albertazzi; Nielsen, Jorginho, Hallfredsson; Juanito Gomez, Cacia, Sgrigna. All. Mandorlini.

Brescia – Mentre Budel e Daprelà sono finalmente tornati ad allenarsi in gruppo, Cragno svolge ancora lavoro differenziato mentre destano preoccupazioni le condizioni dell’attaccante Corvia, che ha abbandonato in anticipo l’ultimo allenamento. L’ex punta del Lecce, tuttavia, dovrebbe stringere i denti e giocare, lasciando ancora in panchina il più giovane Picci, pronto a subentrare nella ripresa. Ecco quindi la probabile formazione titolare (4-3-3): Arcari; Zambelli, Antonio Caracciolo, Caldirola, Daprelà; Finazzi, Budel, Rossi; Scaglia, Andrea Caracciolo, Corvia. All. Calori.