Calciomercato Milan, Galliani blinda Allegri: “Ma serve il 3° posto”

ULTIMO AGGIORNAMENTO 11:53

Calciomercato_Milan_AllegriCalciomercato Milan – Una blindatura in piena regola. L’ennesima, peraltro. Massimiliano Allegri siederà sulla panchina del Milan anche la prossima stagione. A confermarlo è Adriano Galliani: “E’ qui da tre anni, abbiamo ottenuto un primo, un secondo e per il momento un terzo posto: non mi sembra così male“. Proprio il finale di questa stagione, però, potrebbe far cambiare gli scenari futuri. Il tecnico toscano è legato alla società di via Turati da un altro anno di contratto, ma deve concludere il campionato nel migliore dei modi, centrando un piazzamento utile a giocare la prossima Champions League: “Dobbiamo mantenere questa posizione – ha spiegato l’ad rossonero – . Se chiuderemo al terzo posto la società considererà positiva la stagione, viste le partenze eccellenti, non solo di Ibrahimovic e Thiago Silva“.

Fiato viola sul collo – La sconfitta dello Juventus Stadium, prima in questo 2013, non ha fatto perdere l’ottimismo. Neanche ai piani alti: “Berlusconi è serenissimo, come me pensa che quella con i bianconeri fosse una partita da 0-0: non abbiamo demeritato né sfigurato“, le parole di Galliani. Nelle ultime tre gare sono arrivati appena due pareggi, ma il Milan continua a credere fortemente di poter raggiungere l’obiettivo prefissato. Per non compromettere la rincorsa degli ultimi cinque mesi, però, d’ora in avanti sarà vietato sbagliare. Da qui al termine del campionato mancano solo cinque gare, i rossoneri dovranno fare almeno gli stessi punti della Fiorentina, che segue il Milan ad una sola lunghezza di distanza ma ha il vantaggio degli scontri diretti. Galliani confida che il ritorno di Balotelli sia decisivo: “E’ un peccato che non ci sia stato nelle ultime due partite (saltate per squalifica, ndr). Non voglio caricarlo di troppe responsabilità, ma è un grande giocatore“.