Parola di Tifoso: Roma-Siena, alla ricerca di un piazzamento europeo

ULTIMO AGGIORNAMENTO 17:09

Roma-SienaLa Roma, dopo il pareggio non molto soddisfacente rimediato con il Pescara, torna in campo contro il Siena, presso lo Stadio Olimpico. La squadra giallorossa torna a cercare la vittoria per un piazzamento europeo, affrontando il Siena che invece è alla disperata ricerca di punti salvezza dopo lo scivolone subìto con il Chievo Verona che ha complicato, non poco, i già difficili piani di permanenza della società toscana. Si prospetta quindi una partita delicata per entrambe le squadre, costrette a non sbagliare per inseguire i rispettivi obiettivi.

Saranno diverse le assenze sia per la Roma che per il Siena. Andreazzoli dovrà rinunciare allo squalificato Destro però potrebbe avere a disposizione Osvaldo, che è alle prese con una contusione alla gamba destra, ma sembra in grado di recuperare per la partita. Saranno probabilmente assenti anche Tachtsidis, vittima di un trauma contusivo-distorsivo alla caviglia sinistra, che però compare nella lista dei convocati, Marquinho e Dodò ancora interessato dai soliti problemi fisici. Iachini invece non potrà contare su Sestu, giocatore importante per la formazione del tecnico. Mancheranno anche il centravanti Nicola Pozzi, che ha nella Roma uno dei bersagli prediletti e Vitiello squalificato.

Ancora una volta, date le assenze, le squalifiche e gli infortuni, Andreazzoli sarà costretto a riadattare la sua formazione. Le prove svolte in settimana lasciano presupporre un 4-2-3-1, l’impressione è che Andreazzoli proverà a sistemare il suo modulo di gioco presentando Osvaldo come unico centravanti con alle spalle Lamela e Totti, Pjanic con Florenzi ad agire da cursore laterale. Stekelenburg tra i pali, ammesso che il risentimento muscolare alla coscia sinistra accusato in queste ore non dia problemi, con una difesa a 4 composta da Burdisso e Castan al centro. Marquinhos ha avuto qualche problema fisico in settimana ed è stato sottoposto ad uno specifico programma di recupero, quindi non sarà disponibile. Sugli esterni si prospetta un ballottaggio a destra fra Torosidis e Piris con il greco lievemente avvantaggiato mentre dall’altra parte scenderà in campo Balzaretti, unico esterno sinistro di ruolo a disposizione. Il centrocampo dovrebbe essere formato da De Rossi a protezione della retroguardia con Pjanic disposto qualche metro più avanti a svolgere il ruolo di regista. Sulla linea dei trequartisti torna Florenzi, bravo ad aggredire gli spazi e pericoloso in percussione.

Per quanto riguarda il Siena, il tecnico Iachini schiererà l’esperto portiere Pegolo tra i pali con davanti una linea difensiva a tre composta da Terzi, Paci e Felipe difensori molto abili sulle palle alte e per questo pericolosi sui corner, dotati di un buon senso della posizione anche se non particolarmente veloci. La linea mediana sarà invece formata da Della Rocca e l’immancabile Vergassola, capitano munito di una buona tecnica a cui é affidata la trasmissione di palla in principio di azione. Sulle fasce, Angelo e Rubin elementi di grande corsa, allo scopo di compattare velocemente la squadra componendo una linea a 5 in fase di non possesso. Con la pesante assenza di Sestu i due trequartisti saranno Rosina e Agra, quest’ultimo pronto ad arretrare sulla linea mediana per partecipare all’interruzione della manovra avversaria. Unica punta l’interessante Innocent Emeghara, protagonista della cavalcata bianconera verso la salvezza con 7 reti in 12 presenze. Il Siena comunque sarà di chiaro stampo difensivo nell’esigenza di strappare almeno un punto, il minimo che potrebbe risultare determinante per la permanenza nel massimo campionato.

Probabili formazioni:
ROMA:
(4-3-2-1): Stekelenburg, Torosidis , Burdisso, Castan, Balzaretti, De Rossi, Bradley, Pjanic, Lamela, Florenzi, Totti, Osvaldo.
A disposizione: Goicoechea, Lobont, Romagnoli, Piris, Marquinhos, Taddei, Perrotta, Lucca,Lopez.
All. Andreazzoli
Indisponibili: Tachtsidis, Marquinho, Dodò.
Squalificati: Destro.
Diffidati: Balzaretti, Florenzi, Lamela.

SIENA:
(3-4-2-1): Pegolo, Felipe, Paci, Terzi, Angelo, Della Rocca, Vergassola, Rubin, Rosina, Agra, Emeghara.
A disposizione: Farelli, Uvini, Terlizzi, Teixeira, Calello, Valiani, Bolzoni, Mannini, Reginaldo, Bogdani, Paolucci.
All. Iachini.
Indisponibili: Sestu, Pozzi.
Squalificati: Vitiello.

Arbitro: Russo

Appuntamento a domani, domenica 28 aprile 2013, alle ore 15:00 per la partita Roma – Siena, gara valevole per la 33esima giornata del campionato di Serie A.

Con la Roma nel cuore, sempre e solo DAJE ROMA DAJEEEEEEE!!!
Giada Scanzani

Iscriviti al canale Telegram di NewNotizie per non perdere nessun aggiornamento: CLICCA QUI!