Serie A, Parola di tifoso: Napoli forza tre a Pescara, la qualificazione Champion’s sempre più vicina

 Fuga (non per la vittoria) ma per il secondo posto, per un Napoli indomito e indomabile che fa della squadra di Bucchi ciò che vuole, anche se ci vuole un tempo alla Mazzarri Band per prendere le misure ad un onesto Pescara, cui va riconosciuto il merito di non aver riposto i remi in barca nonostante la ormai certa, ance se non ancora matematica, retrocessione.

Gli azzurri sono stati perfetti in difesa concedendo poco o nulla a Sculli e soci. Vastissima la partecipazione partenopea allo stadio Adriatico. Nel secondo tempo pronti via ed ecco che Inler trova la botta da fuori (con deviazione) vincente, più tardi imitato da Dzemaili. In mezzo alle saette degli svizzeri il lampo del macedone :sesto goal di Pandev e altro fieno in cascina verso la coppa dalle grandi orecchie, e De Laurentiis può già iniziare a fregarsi le mani poiché con due vittorie la qualificazione diretta in Champions League sarà automatica.

In ottica calciomercato fa discutere un tweet di Nainggolan, che pare si dipingerà la cresta d’azzurro, ma il Napoli attende anche l’eventuale si di Angelo Ogbonna del Torino, che probabilmente prenderà il posto del partente Campagnaro, direzione Inter.

Per altre info sul Napoli Calcio, il sito da consultare è www.napolicalcio1926.it.

Giuseppe Bertucci