Home Notizie di Calcio e Calciatori

Calciomercato Milan, tutti con Allegri: che farà Berlusconi?

CONDIVIDI

Calciomercato_Milan_AllegriCalciomercato Milan – Al partito che chiede la conferma di Massimiliano Allegri si stanno iscrivendo in tanti. Adriano Galliani, che del tecnico toscano è il principale sponsor, non perde occasione per assicurarne la presenza a Milanello anche il prossimo anno. I tifosi, prima della partita con il Catania, hanno fatto capire di non gradire troppo le continue voci che circondano la panchina rossonera (“Più rispetto per il nostro mister Allegri“, lo striscione che campeggiava in curva). Gli stessi giocatori non nascondono di voler continuare il progetto iniziato tre estati fa: non solo quelli che allora c’erano, per esempio Amelia e Flamini, ma anche i nuovi, come Montolivo (“Il merito della nostra rincorsa è dell’allenatore“) e Balotelli (“E’ un grande, spero resti con noi a lungo“).

Chiarezza o addio – Eppure la conferma di Allegri non è affatto scontata. I tanti attestati di stima arrivati nelle ultime ore potrebbero non bastare, perché in cima alla scala gerarchica del Milan c’è qualcuno che non vede l’ora di farlo fuori. Nel suo ultimo viaggio in Usa, Silvio Berlusconi avrebbe usato parole al vetriolo contro il tecnico, addossandogli la responsabilità degli addii di Pirlo e Pato, del calo di rendimento di Nocerino e Robinho e, sopratutto, dell’eliminazione dalla Champions League (“Nella gara di Barcellona ha sbagliato tutto“, la sferzata del patron). L’allenatore livornese vorrebbe restare, ma non pare disposto a sopportare questa situazione di precariato, per di più ad un solo anno dalla scadenza del contratto. Da qui a fine anno farà di tutto per centrare il terzo posto, poi pretenderà chiarezza: senza, potrebbe essere lui a decidere di salutare la compagnia per andare in cerca di un presidente (della Roma? del Napoli?) che lo apprezzi di più.

Leggi NewNotizie.it, anche su Google News
Segui NewNotizie.it su Instagram