Probabili formazioni Barcellona-Bayern Monaco: Song dal 1′, Gomez centravanti

ULTIMO AGGIORNAMENTO 10:50

formazioni champions leagueProbabili formazioni Barcellona-Bayern Monaco – Song titolare, Gomez centravanti: queste le principali novità della sfida tra Barcellona e Bayern Monaco, semifinale di ritorno di Champions League. La finale sembra essere già ipotecata dai tedeschi grazie al sonoro 4-0 dell’andata, ma a parte il risultato, ciò che ha stupito è stato lo strapotere fisico, tecnico e tattico degli uomini di Heynckes, che non hanno fatto respirare Messi e compagni. A proposito della Pulce, Vilanova dovrebbe poter contare su una sua migliore condizione fisica rispetto all’andata, in cui l’argentino non riuscì ad incidere per nulla. I blaugrana hanno evidenziato, negli ultimi tempi, una decisa dipendenza dall’attaccante albiceleste e, se Messi non dovesse sfoderare una grande prestazione, un’impresa che già appare disperata diventerebbe impossibile. Fischio d’inizio alle ore 20.45, arbitra lo sloveno Skomina. Diretta tv su Canale 5.

Barcellona – Rientra Adriano, assente all’andata, prendendo il posto di Jordi Alba sulla corsia sinistra. In mezzo alla difesa ci sarà ancora il giovane Bartra, che avrà al suo fianco Piquè. Terzino destro sarà, come di consueto, Dani Alves. Novità a centrocampo, dove sarà Song a fare da schermo davanti alla difesa, con Xavi ed Iniesta interni. Messi giocherà al centro dell’attacco, mentre Sanchez e Pedro partiranno larghi. Ecco la probabile formazione: (4-3-3) Valdes; Dani Alves, Bartra, Piqué, Adriano; Xavi, Song, Iniesta; Messi, Sanchez, Pedro. All.: Vilanova.

Bayern Monaco – Nonostante il rotondo risultato dell’Allianz Arena, Heynckes non rinuncia ad una formazione che vede in campo molte bocche da fuoco. A cominciare da Gomez, che sarà il centravanti titolare. Alle sue spalle un trio da spavento: Muller giocherà trequartista centrale, mentre Arjen Robben e Franck Ribery faranno impazzire Alves e Adriano. Davanti alla difesa il solito Schweinsteiger affiancato da mister 40 milioni, Javi Martinez. Ecco la probabile formazione: (4-2-3-1) Neuer; Lahm, Boateng, Dante, Alaba; Javi Martinez, Schweinsteiger; Robben, Muller, Ribery; Gomez. All.: Heynckes.