Probabili formazioni Fiorentina-Roma: torna Marquinhos, De Rossi c’è

ULTIMO AGGIORNAMENTO 14:33

Probabili_formazioni_Fiorentina_RomaProbabili formazioni Fiorentina-Roma – Nella rincorsa ad un posto nella prossima Champions, l’anticipo serale della 35^ giornata di Serie A rappresenta per la Fiorentina l’ostacolo più duro. Dopo tre successi consecutivi, l’ultimo sul campo della Sampdoria, i gigliati si apprestano ad affrontare l’unica squadra che in questa stagione è riuscita a superarli due volte (su due), una all’andata e l’altra in Coppa Italia. Montella vuole invertire la tendenza, ma Andreazzoli non può fare sconti, impegnato com’è nella lotta per un piazzamento europeo: aspettando la finale con la Lazio, la Roma ha bisogno di punti per conservare la quinta piazza appena conquistata. Fischio d’inizio sabato alle 20.45, arbitro Paolo Silvio Mazzoleni di Bergamo. Diretta tv su Sky Sport 1, Sky Supercalcio, Sky Calcio 1 e Premium Calcio.

Fiorentina – Pochissimi dubbi per Montella, che domani sera manderà in campo una formazione molto simile a quella che domenica ha sbancato Genova. L’unica novità dovrebbe riguardare il pacchetto arretrato, dove mancherà lo squalificato Savic: senza Roncaglia, ancora ko a causa della pubalgia, in mezzo alla difesa si rivedrà Compper. Il modulo sarà ancora il 4-3-3, con Jovetic punto di riferimento al centro dell’attacco: ai suoi lati si muoveranno Cuadrado e Ljajic. Dopo oltre cinque mesi, Hegazy potrebbe ritrovare posto in panchina: salvo sorprese, invece, non ci sarà Giuseppe Rossi, il cui rientro è previsto per la prossima settimana. Ecco la probabile formazione (4-3-3): Viviano; Tomovic, Rodriguez, Compper, Pasqual; Aquilani, Pizarro, Borja Valero; Cuadrado, Jovetic, Ljajic. A disposizione: Neto, Lupatelli, Hegazy, Romulo, Wolski, Mati Fernandez, Sissoko, Llama, Migliaccio, El Hamdaoui, Larrondo, Toni. All. Montella. Squalificati: Savic (1). Indisponibili: Camporese, Roncaglia, G. Rossi.

Roma – Al di là di Stekelenburg, che starà fuori due settimane a causa di un’elongazione del retto femorale sinistro, Andreazzoli ha recuperato tutti i suoi acciaccati. Dopo un paio di giorni ai box, De Rossi ha ripreso ad allenarsi in gruppo e domani dovrebbe essere regolarmente al suo posto in mezzo al campo: al suo fianco ci sarà uno tra Pjanic (leggermente favorito) e Bradley. Dopo aver saltato la gara con il Siena, al centro della difesa si rivedrà Marquinhos, che sostituirà Burdisso accanto a Castan: sulle corsie dovrebbero essere confermati Torosidis e Balzaretti, anche se lo scalpitante Piris spera di soffiare il posto al greco. Scontato il turno di squalifica, Destro si candida per una maglia da titolare al centro dell’attacco: il favorito, però, rimane Osvaldo. Ecco la probabile formazione (4-2-3-1): Lobont; Torosidis, Marquinhos, Castan, Balzaretti; Pjanic, De Rossi; Lamela, Florenzi, Totti; Osvaldo. A disposizione: Goicoechea, Romagnoli, Burdisso, Piris, Tachtsidis, Taddei, Bradley, Perrotta, Marquinho, Dodò, Lopez, Destro. All. Andreazzoli. Squalificati: Guberti (fino ad agosto 2015). Indisponibili: Stekelenburg.

Iscriviti al canale Telegram di NewNotizie per non perdere nessun aggiornamento: CLICCA QUI!