Bradley Cooper rinuncia, Jane Got a Gun ancora senza protagonista

bradleycooper-illatopositivoIl film Jane Got a Gun sembra essere destinato a non trovare il suo protagonista maschile. Il primo ad abbandonare il progetto era stato Michael Fassbender, poi imitato da Jude Law subito dopo l’improvvisa uscita di scena della regista Lynne Ramsay il giorno prima dell’inizio delle riprese. La produzione si era quindi affidata a Bradley Cooper. L’attore è stato, però, costretto a rinunciare al ruolo accanto al premio Oscar Natalie Portman.

Il protagonista di Il lato positivo è, infatti, impegnato sul set del nuovo film del regista che gli ha fatto conquistare numerosi premi e una prestigiosa nomination ai premi Oscar. Nel comunicato in cui si annuncia la notizia, Bradley ha spiegato: “Purtroppo sono impossibilitato a unirmi a Natalie, Joel (Edgerton), Noah (Emmerich) e Gavin (O’Connor) in questo progetto veramente entusiasmante a causa di conflitti di date tra il film che sto attualmente interpretando per David O’Russell e Jane Got a Gun. Non vedevo l’ora di esserne parte e spero di lavorare con tutti e ognuno di loro in futuro“.
I produttori sono ora costretti nuovamente a cercare un volto per il ruolo. I nomi più accreditati sembrano essere quelli di Jake Gyllenhaal, Tobey Maguire, Joseph Gordon-Levitt e Tom Hiddleston.
Il tempo a disposizione sembra essere molto poco: la lavorazione avrebbe dovuto già essere iniziata.