Probabili formazioni Parma-Atalanta: Sansone in dubbio, out Livaja

Parma calcioProbabili formazioni Parma-Atalanta – Sarà un pareggio scritto, quello di Parma-Atalanta del 5 maggio 2013, almeno secondo il nostro pronostico. Nella 35° giornata di Serie A si affronteranno infatti due squadre già quasi matematicamente salve, che potrebbero tranquillamente accontentarsi di raccogliere un punto senza farsi troppo male. Il Parma, che nelle ultime 4 giornate ha miracolosamente raccolto 2 punti senza mai segnare, ha 40 punti in classifica, mentre gli ospiti, reduci da due pareggi consecutivi, ne hanno solo uno in meno (39). All’andata l’Atalanta vinse 2-1 in casa, domenica pomeriggio (alle ore 15:00) si giocherà invece allo stadio Tardini di Parma: arbitra Giacomelli (Diretta TV su Mediaset Premium Calcio 5).

Parma – Il Parma non ha mai battuto i nerazzurri negli ultimi 3 precedenti e nelle sue ultime 4 partite di campionato non ha nemmeno mai vinto. Palladino è finalmente rientrato in gruppo, ma dovrebbe comunque accomodarsi in panchina domenica pomeriggio. Mariga è sempre infortunato mentre anche Sansone resta in forte dubbio, al suo posto dovrebbe rivedersi Belfodil, assieme a Biabiany e Amauri. Infine Donadoni potrebbe far ruotare i suoi terzini. Ecco quindi la probabile formazione titolare (4-3-3): Mirante; Benalouane, Paletta, Lucarelli, Mesbah; Parolo, Marchionni, Valdes; Biabiany, Belfodil, Amauri. A disposizione: Pavarini, Santacroce, Rosi, Coda, Ampuero, Gobbi, Strasser, Galloppa, Morrone, Ninis, Boniperti, Sansone. All. Donadoni. Squalificati: nessuno. Indisponibili: Mariga.

Atalanta – Scaloni, Raimondi, Carmona e Bonaventura sono appena tornati disponibili, ma altri 6 o 7 giocatori saranno probabilmente assenti a Parma. Se Livaja è infatti squalificato, Del Grosso, Cazzola, Brienza, Marilungo e Parra sono ancora infortunati e persino l’ex Budan (in foto) resta in dubbio. L’unica punta sarà quindi Denis, con Maxi Moralez che potrebbe agire più avanzato. Alcuni giocatori potrebbero recuperare all’ultimo, ma saranno probabilmente risparmiati in vista del prossimo match contro la Juventus. Ecco quindi la probabile formazione titolare (4-3-2-1): Consigli; Scaloni, Lucchini, Stendardo, Brivio, Carmona, Cigarini, Biondini; Bonaventura, Maxi Moralez; Denis. A disposizione: Polito, Canini, Contini, Capelli, Bellini, Ferri, Raimondi, Radovanovic, Giorgi, Troisi, De Luca, Budan. All. Colantuono. Squalificati: Masiello, Livaja. Indisponibili: Del Grosso, Cazzola, Brienza, Marilungo, Parra.

photo credit: lucam via photopin cc