Home Sport Motori

MotoGP, Spagna: 1° Pedrosa ma è Marquez a dar spettacolo

CONDIVIDI

UngarettiL’appuntamento di Jerez de la Frontera 2013 è stato vinto da Dani Pedrosa, bravissimo nell’evitare da subito la fuga del poleman Lorenzo per poi portarsi con decisione al comando sino alla bandiera a scacchi. Prestazione maiuscola per lo spagnolo che così cancella i primi due Gp vissuti sotto tono. Ma la vera attenzione è tutta concentrata su Lorenzo e Marquez più volte vicini al contatto negli ultimi giri sino all’ultima, decisiva curva. Il campione del mondo in carica prende una traiettoria forse troppo larga e Marc si si butta violentemente dentro, arrivando al contatto tra i due proprio come successo nel 2005 tra Rossi e Gibernau. In questo modo il pupillo Honda arriva secondo mentre un infuriato Jorge chiude terzo, evitando dichiarazioni al veleno ma non accettando le scuse di un debuttante che ha già infiammato paddock e tifosi del motomondiale. Quarto Valentino Rossi eccessivamente in difficoltà sopratutto nella prima fase di gara, davanti alle due moto satellite di Crutchlow e Bautista. In totale affanno le Ducati con Hayden e (sopratutto) Dovizioso, rispettivamente settimo e ottavo. Aleix Espargaro si conferma la migliore CRT, fuori dai giochi Andrea Iannone per una caduta nelle prime tornate.

Articolo completo e classifiche sulla pagina di GiornaleMotori.

Riccardo Cangini