Uomini e Donne, riassunto puntata 6 maggio 2013: la rivincita delle sfidanti

La passerella di Uomini e DonneUomini e Donne, riassunto puntata 6 maggio 2013 – Come avevamo già anticipato in un articolo precedente, la puntata di oggi vede come protagonista ancora una volta il trono over. Oggi le nostre care Dame si cimentano in una ulteriore sfilata, sfidandosi l’una con l’altra sulla sfilata a tema A cena con i suoi. Alcune vittorie sono state molto chiacchierate, ma altre a quanto pare meritate. Ma vediamo assieme quali sono state le sfide e quali le vittorie.
La sfida tra Elga e Barbara. La prima sfida è lanciata da Elga a Barbara, che continuamente si lanciano frecciatine sulla sfilata precedente. Entrambe fanno da sole, ed Elga sfila con sobrietà, forse fin troppa, con un vestito blu con bottoni. Secondo Tina sembra un camice da lavoro, mentre per Gianni non la valorizza affatto. Barbara sfila in pantaloni, camicia bianca e giacchino traforato. Vince Barbara, ma il voto di Antonio va ad Elga, che attira su di lui critiche da parte di Tina.
La sfida tra Rossella e Paola. Rossella decide di sfidare Paola. Rossella pur di puntare sulla sobrietà sfila in camicetta rosa chiaro e con una gonna nera con una elegante lampo posteriore. Per Tina ed Elga la lampo è di cattivo gusto, e la prima si scaglia contro Domenico perché difende Rossella. Paola si è vestita un po’ troppo secondo la stilista e sfila con un abito anni ’60, bianco e nero a righe orizzontali. La vittoria va a Rossella per un punto.
La sfida tra Gemma e Bruna. Gemma ha sfidato Bruna, e sono entrambe alla ricerca della vittoria. Gemma offre ad Anahi della caramelline, per addolcire l’incontro, per poi sfilare in un colorato vestitino. Bruna decide di sfilare in un abito gessato chiaro, senza nulla sotto. La giuria premia Gemma, ma Gianni la trova troppo giovanile.
La sfida tra Karine e Dina. Karine ha sfidato Dina, e si dice determinata a vincere. Karine sfila in un completo quasi maschile ma molto chic, Domenico impazzisce per lei. Dina sceglie un abito azzurro, ma è dura vincere. Difatti la vittoria va a Karine. Giuliano contesta la vittoria, e senza mezzi termini afferma:
“A cena dai miei porterei di certo cento volte Dina, non Karine!”
La classifica aggiornata. Le sfide terminano e la classifica risulta questa: il primo posto va ad Annamaria, il secondo a Barbara, il terzo a Gemma, il quarto a Rossella ed il quinto a Karine.