I pronostici di Serie A: la schedina corsara della 36° giornata

pronostici-NNTra i pronostici della 36° giornata di Serie A abbiamo scelto Inter-Lazio, Bologna-Napoli, Siena-Fiorentina e Pescara-Milan per provare a vincere una schedina corsara da 140€ in questo turno infrasettimanale. L’unica partita pomeridiana di questo mercoledì sarà il testacoda tra il neo-retrocesso Pescara ed il Milan, ormai quasi certo del 3° posto in classifica; il Napoli sarà invece ospite del Bologna per provare a vendicare le due sconfitte subite al San Paolo nel girone di andata; il derby toscano tra Siena e Fiorentina potrebbe solo confermare gerarchie e verdetti, mentre la Lazio sarà ospite in casa dell’Inter…soltanto 3 giorni dopo il famoso 5 maggio.

Pescara – Milan (ore 18:00): Il Milan, reduce da 2 vittorie consecutive, sarà impegnato nella trasferta più facile di tutte, almeno sulla carta. Il Pescara, che domenica scorsa ha perso 4-1 a Genova, non ha infatti mai vinto nelle ultime 16 giornate di campionato, guadagnando 1 solo punto nelle sue ultime 11 partite. La retrocessione degli abruzzesi è quindi ufficiale, mentre il Milan potrebbe approfittare dell’anticipo per blindare i preliminari di Champions League. La vittoria ospite è infatti quotata con un misero 1.20 in lavagna.

Bologna – Napoli (ore 20:45): Non avrebbe molto senso questa partita, con il Napoli quasi ormai certo del 2° posto e gli emiliani che hanno appena raggiunto quota 40 in classifica. Pochi mesi fa, tuttavia, il Bologna espugnò per ben 2 volte e nel giro di soli 4 giorni il San Paolo di Napoli, compiendo clamorose rimonte sia nella gara di andata del campionato che nel turno eliminatorio di Coppa Italia. Il Bologna ha appena perso 6-0 in casa della Lazio e così la vittoria del Napoli, che nelle ultime 3 partite ha sempre segnato 3 reti, è quotata a 1.70, al Dall’Ara di Bologna.

Siena – Fiorentina (ore 20:45): Il Siena non batte la Fiorentina dal 2008 e negli ultimi 6 derby non ha infatti mai vinto, perdendo 4-1 all’andata. Il Siena, reduce da 3 sconfitte consecutive nelle quali non ha neppure mai segnato, ha meno della metà dei punti (30) della Fiorentina (61) in classifica. I viola, inoltre, hanno vinto ben 3 delle loro ultime 4 partite e vorranno immediatamente riscattare il passo falso di sabato scorso, vincendo l’ennesimo derby toscano della loro storia. La vittoria della Fiorentina è quotata a 1.70, al Franchi di Siena.

Inter – Lazio (ore 20:45): Immaginiamo cosa sarebbe successo se questa partita si fosse svolta nel turno precedente…il 5 maggio! L’Inter ha 2 soli punti in meno della Lazio e, senza il salvagente della Coppa Italia, sarebbe più o meno costretta a sconfiggere i biancocelesti, se davvero ambisce all’Europa League. L’Inter, tuttavia, ancora assai inf/sf-ortunata, ha perso ben 4 delle sue ultime 5 partite di campionato, mentre la Lazio ha appena rifilato un pesantissimo cappotto al Bologna (6-0). La Lazio non vince in casa dell’Inter da quel pirotecnico 3-5 del 1998, ma ora che si è rotto anche l’ex Rocchi pare possibile un suo ritorno al successo, quotato a 2.70 al Meazza di Milano.

Ricapitolando, andiamo a comporre la nostra schedina corsara per questo mercoledì sera. Con 15€ si possono vincere 140€: Pescara-Milan 2, Bologna-Napoli 2, Siena-Fiorentina 2, Inter-Lazio 2.