Probabili formazioni Juve Stabia-Verona: out Carrozza, torna Hallfredsson

Juve StabiaProbabili formazioni Juve Stabia-Verona – Il Verona, favorito secondo il nostro pronostico, sarà ospite sabato pomeriggio in casa della Juve Stabia per la 41° giornata di Serie B, la penultima del campionato cadetto. Mentre i campani hanno subito ben 12 reti nelle ultime 4 giornate, guadagnando 1 solo punto, i veronesi hanno appena scavalcato il Livorno al 2° posto e sognano la promozione diretta in Serie A grazie a 3 vittorie consecutive e ad un’imbattibilità ormai lunga 11 turni. La Juve Stabia ha sempre perso negli ultimi 3 precedenti contro l’Hellas, incluso l’1-0 dell’andata al Bentegodi. Sabato 11 maggio, alle ore 15:00, si giocherà invece al Romeo Menti di Castellammare di Stabia: arbitra Ostinelli.

Juve Stabia – La squadra campana è in ritiro e dal sogno play-off è passata in poche settimane all’incubo play-out, grazie anche alla recente sconfitta di Cesena (3-1). Martinelli (autore di quell’unico goal) potrebbe essere confermato in difesa con Figliomeni, così come Caserta a centrocampo. Jidayi e Agyei, entrambi assenti sabato scorso, potrebbero invece giocare sin dal 1° minuto. Infine il portiere Nocchi, già di proprietà della Juventus, potrebbe rientrare a Torino già dalla prossima stagione, almeno secondo il suo agente (nonché fratello di Chiellini). Ecco quindi la probabile formazione titolare (4-3-3): Nocchi; Dicuonzo, Martinelli, Figliomeni, Baldanzeddu; Agyei, Jidayi, Caserta; Verdi, Acosty, Bruno. All. Braglia.

Verona – Buone notizie per i veronesi, che per questa ostica trasferta dovranno fare a meno solo dell’indisponibile Carrozza. Dopo Moras e Laner, infatti, anche Hallfredsson ha finalmente recuperato dall’infortunio, anche se dovrebbe comunque accomodarsi in panchina in via precauzionale. Nella prossima giornata, l’ultima di campionato, ci sarà infatti lo scontro diretto contro l’Empoli. Gomez tornerà quindi titolare nel tridente veronese, con Rivas che partirà probabilmente dalla panchina. Ecco quindi la probabile formazione titolare (4-3-3): Rafael; Agostini, Moras, Maietta, Cacciatore; Laner, Jorginho, Martinho; Sgrigna, Gomez, Cacia. All. Mandorlini.

photo credit: Giuapau75 via photopin cc