Il Wigan beffa Mancini e vince la sua prima FA Cup: il City perde 1-0!

WiganIl Wigan Athletic Football Club, contro ogni pronostico, ha appena vinto il suo primo trofeo in 81 anni di storia, battendo 1-0 il Manchester City nella finale di FA Cup di Wembley. L’11 maggio 2013 entrerà quindi nella storia del piccolo club della città di Wigan, che, tuttavia, rischia paradossalmente di retrocedere dopo 7 anni di sofferte sopravvivenze in Premier League. A sole due giornate dal termine del campionato, infatti, i Latics hanno 3 punti in meno di Sunderland, Norwich e Newcastle, tutte appaiate al 17° posto in classifica. La vittoria di questa sera proietta comunque la squadra di Roberto Martinez in Europa League…che potrebbe incredibilmente disputare dalla Championship (la Serie B inglese)!

Manchester City – Wigan (0-1): La squadra di Mancini deve aver sentito troppo forte la pressione, per una partita che avrebbe dovuto salvare una stagione quasi disastrosa. Dopo aver perso, da campione in carica, lo scudetto inglese (peraltro  vinto dai rivali storici dello United), il Manchester City era stato infatti eliminato già dalla Capital One Cup (perdendo 2-4 ai supplementari contro l’Aston Villa) e dai gironi di Champions League (con Real Madrid e Borussia Dortmund qualificate al turno successivo). Dodici tiri in porta non sono bastati ed il City ha perso la testa, oggi a Wembley: all’85° Zabaleta è stato espulso per doppia ammonizione ed in pieno recupero, al 91°, Ben Watson ha segnato il definitivo 0-1, quotato a 25.00 da tutti gli increduli bookmakers britannici!

Anche in Inghilterra, quindi, la palla è tonda…e tutto può succedere!