Probabili formazioni Cagliari-Lazio: in dubbio Hernanes, Radu e Konko

HernanesProbabili formazioni Cagliari-Lazio – Nell’ultima giornata di campionato (domenica 19 maggio 2013) la Lazio sarà chiamata a battere il Cagliari sul campo neutro di Trieste, se vuole ancora sperare in una qualificazione last-minute alla prossima Europa League, “via campionato”. I biancocelesti hanno infatti 2 soli punti in meno dell’Udinese, 5° in classifica e contemporaneamente impegnata in casa dell’Udinese. Dopo essere arrivata per 2 anni consecutivi proprio alle spalle dei friulani, questa volta la Lazio è in vantaggio negli scontri diretti con l’Udinese e sembra quindi fiduciosa, ma l’Inter non deve più perdere. Il Cagliari, già salvo, spera invece di tornare il prossimo anno al Sant’Elia: fischio d’inizio alle ore 20:45, si gioca al Nereo Rocco di Trieste.

Cagliari – La formazione sarda ha guadagnato solo 2 punti nelle ultime 5 giornate di campionato, ma l’unico goal delle sue ultime 4 partite ha impedito alla Juventus di conquistare l’ennesimo record stagionale (1-1). Lieve emergenza in difesa per quest’ultima di campionato: oltre a Cabrera e Pisano, infatti, anche Murru e Perico (altri 2 terzini) sono infortunati e Dessena sarà quindi arretrato nella retroguardia rossoblu. Mentre Nainggolan ed Astori potrebbero giocare la loro ultima partita nel Cagliari, Cossu tornerà titolare. Ecco quindi la probabile formazione titolare (4-3-1-2): Agazzi; Dessena, Astori, Rossettini, Avelar; Nainggolan, Conti, Ekdal; Cossu; Pinilla, Ibarbo. A disposizione: Avramov, Anedda, Del Fabro, Eriksson, Casarini, Thaigo Ribeiro, Neneè, Sau. All. Pulga-Lopez. Squalificati: nessuno. Indisponibili: Pisano, Murru, Perico, Cabrera.

Lazio – Reduce da 3 vittorie consecutive, la Lazio ha sempre battuto il Cagliari negli ultimi 3 precedenti, ma domenica sera avrà un doppio compito: vincere per sperare nel 5° posto, ma anche conservare le energie in vista della finale di Coppa Italia, in programma soltanto il 26 maggiocontro la Roma! Proprio per questo motivo potrebbero essere risparmiati sia Konko che Hernanes (entrambi con problemi alla coscia), così come Radu (che in settimana si è operato al naso e giocherebbe quindi con una maschera protettiva. Ciani, Mauri e Brocchi (la cui carriera è finita) restano invece infortunati mentre anche Ederson e Pereirinha non sono ancora al meglio: la difesa potrebbe essere quindi “a 3”. Ecco la probabile formazione titolare (3-5-2): Marchetti; Biava, Dias, Cana; Gonzalez, Ledesma, Onazi, Candreva, Lulic; Floccari, Klose. A disposizione: Bizzarri, Stankevicius, Radu, Pereirinha, Konko, Crecco, Hernanes, Ederson, Rozzi, Saha, Kozak. All. Petkovic. Squalificati: nessuno. Indisponibili: Ciani, Brocchi, Mauri.

photo credit: lais_aranha via photopin cc