I pronostici di Serie B: il biscotto dell’ultima giornata

pronostici calcio NNTra i pronostici della 42° ed ultima giornata di Serie B, tutta in contemporanea il 18 maggio 2013, abbiamo scelto il pronostico di Verona-Empoli, Sassuolo-Livorno,  Brescia-Varese e Cittadella-Ascoli per provare a vincere una schedina da 200€ in questo sabato pomeriggio. Se con la scorsa giornata abbiamo infatti vinto una bolletta da 1oo€, quest’ultima giornata del campionato cadetto presenta dei veri e propri testa a testa, dove non è escluso il solito, annunciato biscotto di fine stagione. Mentre le prime 4 in classifica si scontrano infatti tra di loro, Brescia e Varese si giocano l’ultimo, ipotetico posto nei play-off nel derby lombardo, mentre in coda alla classifica una sorta di play-out anticipato: Cittadella-Ascoli.

Cittadella – Ascoli (ore 16:30): Negli ultimi 6 precedenti tra queste due squadre non ha mai vinto la compagine che giocava in casa ed infatti l’Ascoli ha sempre vinto nelle sue ultime 2 trasferte veronesi, oltre che nella gara di andata (4-1 in casa). Mentre il Cittadella è reduce da 3 sconfitte consecutive, l’Ascoli è finalmente tornato a far punti dopo aver perso 7 partite di fila ed avrà quindi un miglior morale dei padroni di casa, costretti a vincere per scongiurare l’ipotesi play-out. L’Ascoli è messo ancora peggio e retrocederà molto probabilmente, ma solo vincendo sabato pomeriggio potrebbe allungare la sua agonia ai play-out e la sua vittoria è ben pagata, a quota 3.10.

Brescia – Varese (ore 16:30): La Serie A è troppo piccola per queste due squadre e solo una di loro potrà infatti accedere ai play-off, sempre ammesso che ci siano! Mentre il Varese è reduce da 2 pareggi consecutivi, il Brescia ha appena perso 3-0 in casa del Livorno. Entrambe hanno 59 punti in classifica ma il Brescia è in netto svantaggio negli scontri diretti e sarà quindi costretto a vincere sabato pomeriggio al Rigamonti, nel derby della Lombardia (ipotesi a quota 2.00).

Verona – Empoli (ore 16:30): Un punto a testa, un pareggio, la firma. Sia il Verona che l’Empoli firmerebbero infatti ad occhi chiusi, per conquistare un punto a testa, un pareggio…un biscotto! Se al Verona basta infatti un punto per la matematica promozione in Serie A, all’Empoli sarebbe sufficiente pareggiare, per giocare i play-off, attualmente ancora in bilico. In bilico, già…ma non per i bookmakers: la “X”, infatti, è quotata con un ridicolo 1.20 in lavagna…un vero e proprio record! Nessun ferito in campo, nessun morto fuori: pareggio tutta la vita!

Sassuolo – Livorno (ore 16:30): Quasi impossibile da credere, ma il Sassuolo potrebbe non centrare mai, la sua prima promozione in Serie A, almeno secondo il nostro pronostico. La favola della squadra di Di Francesco era davvero bella e nessuno esclude che possa vincere i play-off, ma i neroverdi hanno conquistato 2 soli punti nelle ultime 3 giornate e sembrano completamente incapaci di gestire la pressione. Il Sassuolo, capolista quasi tutto l’anno, ha vinto solo 2 volte nelle ultime 10 giornate ed è quindi in piena crisi! Il Livorno ha invece perso una sola volta nelle ultime 13 giornate e mai nelle sue ultime 8 partite fuori casa, vincendo già 10 trasferte in questa stagione. Il Livorno, inoltre, può solo ed esclusivamente vincere, per evitare la lotteria dei play-off e potrebbe approfittare di un irriconoscibile Sassuolo, per tornare direttamente in Serie A dalla porta principale, addirittura vincendo il campionato cadetto (ipotesi a quota 2.85)!

Ricapitolando, andiamo a comporre la nostra dolce schedina di fine Serie B. Con 10€ si possono vincere 200€: Cittadella-Ascoli 2, Brescia-Varese 1, Verona-Empoli X, Sassuolo-Livorno 2.