Probabili formazioni Atalanta-Chievo: Denis torna disponibile, Paloschi no

Atalanta - ChievoProbabili formazioni Atalanta-Chievo – Il secondo anticipo della 38° giornata di Serie A potrebbe rivelarsi alquanto noioso in questa domenica (18 maggio 2013), almeno secondo il nostro pronostico. Sia l’Atalanta che il Chievo sono infatti salve e nei loro ultimi 4 precedenti di Serie A si sono contate appena 3 reti. All’andata, infatti, il Chievo vinse 1-0 al Bentegodi, mentre l’Atalanta si impose con lo stesso, identico risultato l’anno scorso a Bergamo. Mentre l’Atalanta è reduce da 3 sconfitte consecutive, il Chievo ha vinto ben 3 delle sue ultime 4 partite fuori casa, ma non ha ancora mai pareggiato in trasferta in questa stagione. Fischio d’inizio alle ore 15:00, allo stadio Atleti Azzurri di Bergamo arbitrerà La Penna.

Atalanta – Buone notizie per il c.t. Colantuomo, che recupera 4 giocatori fondamentali per l’ultima partita casalinga della stagione bergamasca: Stendardo e Cigarini hanno infatti scontato il turno di squalifica, mentre sia Biondini che Denis hanno smaltito i rispettivi infortuni. Anche Livaja è tornato ad allenarsi in gruppo ma, dopo il pugno sferrato a Radovanovic, il castigo potrebbe prolungarsi ancora. Infine in difesa potrebbe esordire Capelli dopo uno stop di più di un anno. Ecco quindi la probabile formazione titolare (4-3-1-2): Consigli; Bellini, Stendardo, Capelli, Del Grosso; Carmona, Biondini, Cigarini; Bonavantura; Denis, Parra. A disposizione: Polito, Ferri, Contini, Lucchini, Canini, Brivio, Scaloni, Troisi, Radovanovic, Giorgi, De Luca, Maxi Moralez, Livaja. All. Colantuono. Squalificati: Masiello. Indisponibili: Raimondi, Cazzola, Brienza, Marilungo, Budan.

Chievo – La formazione clivense potrebbe essere abbastanza rimaneggiata, se non del tutto inedita: sia per l’emergenza infortuni, sia per il possibile turn-over. Corini sembra infatti intenzionato a concedere una chance a chi ha giocato meno, mentre Pellissier e Paloschi rimangono ancora infortunati. Jokic, Dramè e Samassa, tutti assenti domenica scorsa, potrebbero invece tornare disponibili, così come Papp ed il veterano Luciano, che dovrebbero però concedere spazio ai giovani. Ecco quindi la probabile formazione titolare (5-3-2): Puggioni; Sardo, Papp, Dainelli, Andreolli; Frey, Cofie, Rigoni, Hetemaj; Therau, Stoian. A disposizione: Squizzi, Farkas, Acerbi, Cesar, Sampirisi, Dramè, Jokic, Samassa, Seymour, Guana, Vacek, Luciano, Hauche. All. Corini. Squalificati: Bentivoglio. Indisponibili: Spyropoulos, Paloschi, Pellissier.

photo credit: AC ChievoVerona via photopin cc