Probabili formazioni Sampdoria-Juventus: Giovinco dal 1′, Eder c’è

Probabili_formazioni_Sampdoria_JuventusProbabili formazioni Sampdoria-Juventus – Con la testa al futuro e alle prossime mosse di calciomercato da programmare con il confermatissimo Antonio Conte, la Juventus vola a Genova per chiudere nel migliore dei modi la stagione tricolore. Il record di punti, così come quello di vittorie consecutive, è svanito domenica scorsa: i bianconeri, però, non hanno dimenticato il ko dell’andata e vorrebbero finalmente mandare al tappeto la Sampdoria, unica squadra mai piegata quest’anno. Gli stimoli dei blucerchiati, salvi da un pezzo, sono ridotti al minimo: dopo due mesi senza vittorie, l’unico obiettivo rimasto è quello di salutare i tifosi del Ferraris con un risultato positivo. Fischio d’inizio sabato alle 20.45, arbitro Andrea Gervasoni di Mantova. Diretta tv su Sky Sport 1, Sky Supercalcio, Sky Calcio 1 e Premium Calcio.

Sampdoria – Oltre a Krsticic e Costa, già assenti a Roma, e a Renan, appiedato per due turni dal Giudice Sportivo, Delio Rossi dovrà rinunciare a Rossini, che anche ieri ha lavorato a parte a causa della distorsione alla caviglia destra rimediata all’Olimpico. In difesa, accanto a Mustafi e Gastaldello, il tecnico blucerchiato sembra intenzionato a rilanciare Castellini. Palombo e Obiang, partiti dalla panchina all’Olimpico, dovrebbero ritrovare una maglia da titolare in mediana accanto a Poli: doppio ballottaggio sulle corsie, con De Silvestri in vantaggio su Rodriguez a destra ed Estigarribia favorito su Poulsen dalla parte opposta. I candidati principali a guidare l’attacco sono Icardi ed Eder: Maxi Lopez e Sansone scalpitano, ma dovrebbero accomodarsi in panchina. Ecco la probabile formazione (3-5-2): Da Costa; Mustafi, Gastaldello, Castellini; De Silvestri, Poli, Palombo, Obiang, Estigarribia; Icardi, Eder. A disposizione: Romero, Berni, Rodriguez, Poulsen, Munari, Maresca, Soriano, Savic, Sansone, Maxi Lopez. All. Rossi. Squalificati: Renan (2). Indisponibili: Krsticic, Costa, Rossini.

Juventus – Anche nell’ultima di campionato Conte mischierà le carte, affiancando ai cosiddetti titolari gli uomini meno utilizzati. Sicuri assenti Pogba (deve scontare l’ultimo turno di stop), Pepe ed Asamoah, dovrebbe dare forfait anche Barzagli, alle prese con un leggero fastidio muscolare: al suo posto giocherà Caceres. Il tecnico bianconero potrebbe risparmiare alcuni dei tanti diffidati (ben sette: Bonucci, Lichtsteiner, Padoin, Peluso, Vidal, De Ceglie, Matri) per non rischiare di perderli nella prima giornata del prossimo campionato: scontata, invece, la presenza dal 1′ di Pirlo, out per squalifica contro il Cagliari. Quagliarella e Giovinco sperano di chiudere la stagione con una maglia da titolare: nelle ultime ore, però, son salite le quotazioni di Matri e Bendtner. Ecco la probabile formazione (3-5-2): Storari; Caceres, Bonucci, Chiellini; Isla, Padoin, Pirlo, Marchisio, De Ceglie; Quagliarella, Giovinco. A disposizione: Buffon, Rubinho, Marrone, Lichtsteiner, Peluso, Vidal, Giaccherini, Anelka, Vucinic, Matri, Bendtner. All. Conte. Squalificati: Pogba (1). Indisponibili: Pepe, Asamoah, Barzagli.