Brad Bird parla del possibile sequel del film Gli incredibili

GliIncredibili A distanza di nove anni dall’arrivo nelle sale del film d’animazione Gli incredibili, Brad Bird torna a parlare del possibile progetto dedicato al sequel delle avventure della famiglia di supereroi. Il successo ai box office internazionali, con oltre 630 milioni di dollari incassati in tutto il mondo, aveva fin da subito aperto le porte all’eventualità di realizzarne un secondo capitolo. Il regista ha sempre sostenuto l’idea di riportare sul grande schermo Elastigirl, Mr. Incredible e i loro figli, ma sembra che i fans debbano attendere ancora a lungo.

In una recente intervista rilasciata a The Hollywood Reporter, Brad Bird ha rivelato che non ha mai smesso di pensare al sequel: “Amo quei personaggi e il loro mondo“, ha spiegato il fimmaker che ha poi aggiunto “Ho molti, moltissimi elementi che penso potrebbero funzionare veramente bene in un altro film, e se riesco a metterli tutti insieme probabilmente vorrei realizzare il sequel“.
La Pixar ha già delineato i futuri progetti che arriveranno nei cinema nei prossimi anni, tra cui l’atteso Finding Dory (sequel di Alla ricerca di Nemo), mentre Bird sarà impegnato nei prossimi mesi sul set di Tomorrowland, un film targato Disney che può contare sulla sceneggiatura di Damon Lindelof e con protagonisti George Clooney e Hugh Laurie, la cui trama è tuttora top secret.