Probabili formazioni Cagliari-Lazio: Floccari in dubbio, out Hernanes

HernanesProbabili formazioni Cagliari-Lazio – La Lazio, favorita secondo il nostro pronostico, affronterà il Cagliari in questa domenica (18 maggio 2013), sul campo neutro di Trieste. La Lazio ha sempre battuto il Cagliari negli ultimi 3 precedenti, incluso il 2-1 dell’andata mentre i sardi non battono i biancocelesti dal 2011 ed hanno perso ben 5 volte negli ultimi 6 testa a testa. Mentre il Cagliari (già salvo) ha raccolto due soli punti nelle ultime 5 giornate, la Lazio sarà invece costretta a vincere la sua 4° partita consecutiva, per sperare di sorpassare l’Udinese al 5° posto in classifica. Fischio d’inizio alle ore 20:45, al Nereo Rocco di Trieste arbitrerà Giannoccaro.

Cagliari – Seri problemi in vista dell’ultima “trasferta casalinga” di campionato: la difesa sarda sarà in piena emergenza. Oltre a Murru, Perico e Pisano, infatti, anche Ariaudo si è appena aggiunto alla lista di infortunati. Anche Cabrera è ancora indisponibile e persino il giovane Del Fabro resta in dubbio per la partita di domenica sera. Il Cagliari, reduce dal pareggio dello Juventus Stadium, ha segnato un solo goal nelle ultime 4 partite e sembra quindi destinato a svolgere il ruolo di vittima sacrificale. Ecco la probabile formazione titolare (4-3-1-2): Agazzi; Dessena, Astori, Rossettini, Avelar; Conti, Nainggolan, Ekdal; Cossu; Ibarbo, Pinilla. A disposizione: Avramov, Anedda, Del Fabro, Eriksson, Casarini, Thiago Ribeiro, Sau, Nenè. All. Pulga-Lopez. Squalificati: nessuno. Indisponibili: Ariaudo, Murru, Perico, Pisano, Cabrera.

Lazio – Difficile il compito di Petkovic, che dovrà dosare bene le energie in vista della finale di Coppa Italia contro la Roma, prevista soltanto domenica prossima (26 maggio). Molti giocatori laziali non sono al meglio e potrebbero quindi essere risparmiati in vista del derby capitolino. Mentre Onazi, Mauri ed Ederson hanno finalmente smaltito i rispettivi infortuni, Radu ed Hernanes rimangono in forte dubbio, così come Floccari. La difesa sarà probabilmente ridotta a soli 3 uomini, mentre in attacco Kozak potrebbe far compagnia a Klose. Ecco quindi la probabile formazione titolare (3-5-2): Marchetti; Biava, Dias, Cana; Konko, Ledesma, Onazi, Candreva, Lulic; Klose, Kozak. A disposizione: Bizzarri, Stankevicius, Radu, Ciani, Crecco, Gonzalez, Ederson, Mauri, Floccari, Saha. All. Petkovic. Squalificati: nessuno. Indisponibili: Pereirinha, Brocchi, Hernanes.

photo credit: lais_aranha via photopin cc