Calciomercato Napoli, Benitez si avvicina: proposto un biennale

Calciomercato_Napoli_BenitezCalciomercato Napoli – Il Napoli ha fatto la sua scelta. Chiuse quattro splendide stagioni con Walter Mazzarri (il cui futuro, salvo sorprese, si tingerà di nerazzurro), il club partenopeo ha individuato a strettissimo giro di posta l’uomo a cui affidarne la pesante eredità. Incassato, al termine della partita di Roma, l’ultimo saluto del tecnico toscano, i massimi dirigenti azzurri si sono imbarcati sul primo aereo diretto a Londra: ad attenderli c’era Rafa Benitez, molto allettato dall’idea di ritornare in Italia al termine della sua (quasi terminata) esperienza al Chelsea e quindi ben disposto a discuterne. Attorno al tavolo della trattativa, messo in piedi ieri a pranzo, erano seduti in quattro: da una parte c’era il tecnico spagnolo, dall’altra il presidente Aurelio De Laurentiis, il ds Riccardo Bigon e, presenza meno nota ma molto importante, Andrea Chiavelli, l’uomo che cura i conti partenopei.

Dettagli da limare – La bozza di accordo preparata dal Napoli, due anni di contratto con opzione per il terzo, pare abbia trovato il gradimento dell’allenatore iberico, che ieri sera è volato negli Stati Uniti (dove il Chelsea, nei prossimi giorni, sarà impegnato in una mini tournée) con la sensazione di avere in mano l’occasione giusta per rilanciarsi. Per mettere nero su bianco, però, bisognerà preparare un altro tavolo al quale far sedere un quinto uomo, Garcia Manuel Quilon, il manager che cura gli interessi di Benitez. Solo allora si potranno analizzare tutti i dettagli (diritti d’immagine, collaboratori del tecnico, bonus vari) e ratificare definitivamente l’accordo: poi, come promesso, De Laurentiis annuncerà su Twitter il nome del prossimo allenatore del Napoli.