Stop ai rimborsi per i partiti, pronto il ddl del governo

ULTIMO AGGIORNAMENTO 14:43

Enrico-Letta1Il ddl – Questa mattina il Consiglio dei Ministri ha messo a punto un ddl per arrivare allo stop graduale dei rimborsi elettorali ai partiti politici.
Potranno godere di finanziamenti privati e volontari, o destinati attraverso il 2×1000 dalle dichiarazioni dei redditi, ricavi che potranno essere detratti dalle spese. Tale norma, però, è valida solo per i partiti che godono di uno statuto regolarmente registrato, sarebbe quindi escluso il Movimento 5 Stelle.
Il testo dovrà iniziare ora il suo iter alla Camera e al Senato e passare quindi al vaglio proprio dei partiti.
Alle 16,30 di oggi, invece, ci sarà una conferenza stampa in cui il premier, Enrico Letta, spiegherà punto per punto il testo appena varato.
  

Matteo Oliviero