Calciomercato Milan, trequartista cercasi: idee Diamanti e Pastore

ULTIMO AGGIORNAMENTO 10:30

Calciomercato_Milan_DiamantiCalciomercato Milan – A.a.a trequartista cercasi: il cartello idealmente appeso sull’uscio di Milanello non lascia spazio ad interpretazioni. Il Milan abbandonerà il tridente con cui ha chiuso l’ultima stagione per tornare all’antico, cioè al rombo di centrocampo. Mica perché lo ha preteso Berlusconi nella famosa cena di Arcore: “Abbiamo deciso di tornare al trequartista quando abbiamo preso Saponara“, ha chiarito ieri sera Galliani. Il Milan, quindi, ha scelto di stravolgere il suo assetto tattico lo scorso gennaio, quando ha bloccato il giocatore, continuando poi a percorrere la strada del 4-3-3. E lo ha fatto per un 21enne (di belle speranze, per carità) che mai sarà titolare la prossima stagione. Tutto chiaro.

No a Kakà – Oltre al talento in arrivo da Empoli, l’unico giocatore della rosa di Allegri adatto a ricoprire quel ruolo è Boateng, non proprio un uomo di fantasia. Dall’alto, invece, si chiede un tocco di qualità in più, che Galliani dovrà andare a reperire sul mercato. Dando per scontato che non arriverà da Kakà (“Ormai ha 31 anni, non tornerà“, ha spiegato ancora l’ad), il club rossonero vorrebbe provenisse dai pedi di Javier Pastore, ma mettere le mani sull’argentino non sarà una passeggiata. Non per motivi di ingaggio (comunque alto, sui 4 milioni a stagione) o di volontà del giocatore, ma più semplicemente perché il Flaco rappresenta per il Psg un investimento importante.

Prezzo accessibile – Dopo aver speso 43 milioni di euro per strapparlo al Palermo, il club parigino non lo lascerà andar via a buon mercato ad appena due anni di distanza. Decisamente più accessibile sarebbe Alessandro Diamanti, che magari stuzzica meno di Pastore (anche per motivi di età, sei anni in più non sono pochi) ma avrebbe i numeri giusti per sbarcare a Milanello. Non solo tecnici, ma anche economici, avendo un ingaggio di circa 1 milione all’anno: per chiudere l’affare basterebbe versarne una decina cash nelle casse del Bologna.

Iscriviti al canale Telegram di NewNotizie per non perdere nessun aggiornamento: CLICCA QUI!