Il Calendario di Serie B 2013-2014: 82° edizione del campionato cadetto

Serie BLa Lega Calcio ha reso noto il calendario della Serie B 2013-2014: l’ 82° edizione del campionato cadetto presenta numerose novità, con ben 3 squadre al loro debuttoLa nuova stagione sarà inaugurata dall’anticipo di venerdì 23 agosto 2013 e si concluderà il 31 maggio 2014, mentre la finale degli eventuali play-off dovrà essere giocata entro e non oltre il 10 giugno del prossimo anno. Saranno 4 i turni infrasettimanali (24 settembre, 26 dicembre, 25 marzo e 13 maggio): nel periodo natalizio si giocherà ben 3 volte in soli 10 giorni (incluso Santo Stefano), con il paradosso della ripetizione della lunga ed inutile sosta invernale (dal 30 dicembre al 24 gennaio).

Le novità della Serie B – Oltre all’introduzione del salary cap, l’edizione della Serie Bwin 2013-2014 sarà caratterizzata da diverse innovazioni. In primo luogo saranno vietati i posticipi serali nella stagione invernale (da novembre a febbraio); per evitare nuovi casi “Saponara-Regini“, inoltre, “i turni infrasettimanali non prevedono incroci con le Nazionali” (nè Maggiore nè Under21). Numerose e drastiche novità colpiranno anche (e soprattutto) la Lega Pro, mentre di nuovo ci saranno anche Pescara, Palermo e Siena, appena retrocesse dalla Serie A.

Le 22 squadre del 2013-2014 – Mentre il Livorno vince la finale dei play-off contro l’Empoli, raggiungendo le neo-promosse Sassuolo e Verona nella massima serie, Vicenza, Ascoli, Grosseto e Pro Vercelli sono invece retrocesse in Lega Pro. Dalla vecchia Serie C sono invece state promosse Trapani, Avellino (direttamente da capoliste), Latina e Carpi (ai play-off). Ecco quindi le 22 squadre della prossima, inedita Serie B: Avellino, Bari, Brescia, Carpi, Cesena, Cittadella, Crotone, Empoli, Juve Stabia, Lanciano, Latina, Modena, Novara, Padova, Palermo, Pescara, Reggina, Siena, Spezia, Ternana, Trapani, Varese.