Risultati Lega Pro: Latina e Carpi conquistano la loro prima Serie B

ULTIMO AGGIORNAMENTO 19:04

Carpi-LatinaRisultati Lega Pro – Il Latina ed il Carpi giocheranno la loro prima, storica Serie B. Assieme a Trapani ed Avellino, quindi, pontini ed emiliani disputeranno l’82° edizione del campionato cadetto italiano. Dopo aver pareggiato 0-0 domenica scorsa, allo Stadio Romeo Garibaldi di Pisa, il Latina ha rischiato di perdere la sua incredibile imbattibilità casalinga proprio nella partita più importante di tutte, nella finalissima-promozione! Gli ospiti toscani, infatti, si sono portati in vantaggio già al 16° grazie alla magistrale punizione di Barberis; nel recupero del 1° tempo, però, i padroni di casa hanno raggiunto il meritato pareggio con il colpo di testa di Jefferson (poi uscito per infortunio): si va ai supplementari.

Latina da leoni – Al 10° minuto del primo tempo supplementare, il portiere toscano si fa espellere, regalando un rigore ai padroni di casa: il goal di Cejas fa esplodere il Francioni (anche se lo stesso Cejas fallirà poi un rigore…con in porta un difensore!) mentre Murrai fissa il risultato sul definitivo 3-1. I leoni nero-blu sono quindi rapidamente passati dall’Eccellenza (nel 2008) alla Serie D (fino al 2010), dalla Lega Pro al sogno Serie B: protagonista di entrambe le recenti promozioni è stato l’allenatore Stefano Sanderra, che soltanto pochi mesi fa ha sostituito Fabio Pecchia sulla panchina laziale. Il Pisa, che ha persino militato 7 volte in Serie A, giocherà quindi la sua 5° Lega Pro consecutiva, allenato da Dino Pagliari (anch’esso subentrato a stagione in corso).

Clamoroso al Via del Mare – Pareggia subito i conti il Lecce, che, dopo aver perso 1-0 al Sandro Cabassi di Carpi, passa immediatamente in vantaggio con una sassata del solito Bogliacino: al 3′, è già 1-0. A 15 minuti dal termine, però, dopo aver colpito anche un palo, il subentrato Kabine (in rete anche all’andata) segna il goal del definitivo 1-1. Dopo la vertiginosa retrocessione dalla Serie A, causata dall’illecito sportivo legato al calcioscommesse, al Lecce non sono quindi serviti nemmeno i 3 cambi di panchina, con Elio Giustinetti che ha rilevato gli esonerati Antonio Toma e Franco Lerda. I salentini rimangono quindi in Lega Pro, mentre il Carpi conquista la sua prima, storica Serie B. L’unica apparizione a livelli simili, infatti, risaliva al lontanissimo 1928, quando ancora si chiamava Prima Divisione. Il c.t. Brini, anch’esso subentrato a stagione in corso (al posto di Daniele Tacchini), porta quindi i suoi giocatori ad un traguardo storico, dopo la cocente sconfitta dell’anno scorso, nella finalissima-promozione contro la Pro Vercelli.

Nessuno l’avrebbe detto – Forse nessuno avrebbe previsto il debutto di 3 squadre (Trapani, Carpi e Latina) nella prossima Serie B, ma noi avevamo previsto entrambi i pareggi di questa domenica, vincendo una schedina da 170€! Se il Carpi ha raggiunto il meritato pareggio soltanto sul finale, il Latina ha vinto 3-1…ma quello che conta è il risultato al termine dei 90 minuti regolamentari: 1-1! Ancora “sotto-cassa”, quindi, con i pronostici di New Notizie!

Iscriviti al canale Telegram di NewNotizie per non perdere nessun aggiornamento: CLICCA QUI!