Home Notizie di Calcio e Calciatori

Calciomercato Juventus, esterno cercasi: Marotta si butta su Kolarov

CONDIVIDI

Calciomercato_Juventus_KolarovCalciomercato Juventus – Il mercato della Juventus si è improvvisamente sbilanciato a sinistra. Il riscatto di Asamoah, che ieri è diventato al 100% juventino grazie ai 9 milioni versati nelle casse dell’Udinese, non basta a Conte, che su quella corsia pretende un cursore in più e possibilmente non adattato come invece è il ghanese. Sorvolando sul rientrante (e presto di nuovo partente) Ziegler, finito nel mirino di Schalke 04 e Bayer Leverkusen, nella rosa bianconera ci sarebbe il buon De Ceglie, perfetto per fare su e giù sulla fascia. L’esterno cresciuto a pane e Juve, però, fatica a fare l’ultimo salto di qualità e probabilmente sarà ceduto: sulle sue tracce c’è la Sampdoria, che sta pensando di chiederlo come contropartita nell’affare che dovrebbe portare Zaza a Torino.

Zuniga, strada sbarrata – Per accontentare il suo tecnico, Marotta aveva pensato a Zuniga, che mancino non è ma che quel ruolo ha imparato a conoscerlo bene a Napoli. De Laurentiis, però, sembra irremovibile: piuttosto che accontentarlo adesso e intascare qualche milioncino, preferisce perdere il colombiano gratis tra un anno, alla scadenza del contratto. Impegnato com’è nell’affare Tevez, il dg bianconero ha provato a dare una sbirciatina in casa del City e ha trovato un uomo che farebbe al caso suo: Aleksandar Kolarov è già stufo di Manchester, dove tre estati fa era sbarcato con grande entusiasmo ed oggi si trova a fare da riserva a Clichy, e sarebbe felice di trovarsi una nuova sistemazione.

C’è anche l’Inter – L’esterno serbo, 27 anni, ha deciso di farsi assistere dall’agente Giuseppe Bozzo, che con Marotta è in ottimi rapporti e che dunque potrebbe agevolarne lo sbarco a Torino. Attenzione, però: Bozzo è in stretto contatto anche con l’Inter, a sua volta frustrata dalle difficoltà riscontrate nella rincorsa a Zuniga e interessata all’ex laziale. Benché molto interessato al giocatore, il club bianconero (come quello nerazzurro, del resto) dovrà fare i conti con i 5 milioni di stipendio che Kolarov, da contratto, percepirà fino al 2015: più facile sarà accordarsi con il City, che vorrebbe liberarsi di un ingaggio pesante e non pienamente sfruttato e per questo potrebbe accontentarsi di intascarne una decina.

Leggi NewNotizie.it, anche su Google News
Segui NewNotizie.it su Instagram