Calciomercato Milan: dietrofront Galliani, El Shaarawy non si muove

ULTIMO AGGIORNAMENTO 10:14

Calciomercato_Milan_El_ShaarawyCalciomercato Milan – Il Faraone resta a Milano. Un po’ per scelta, un per necessità. Dopo averlo messo sul mercato con dichiarazioni sibilline (“Al giorno d’oggi non esistono giocatori incedibili, e lui è quello che ha più offerte…“: qualche giorno dopo, però, qualcun altro è stato dichiarato “incedibilissimo“), Adriano Galliani ha fatto dietrofront e ha deciso di confermare Stephan El Shaarawy. Come ampiamente annunciato nei giorni scorsi, oggi l’amministratore delegato del Milan incontrerà in via Turati il giocatore ed il suo entourage (il padre Sabri e l’agente Roberto La Florio) e comunicherà loro l’intenzione di trattenere il ragazzo. Il quale, dal canto suo, è molto legato ai colori rossoneri e quindi sarà felice di restare.

Quattrini cercansi – Telenovela (quasi) finita, dunque. I soldi necessari a muoversi sul mercato verranno reperiti da altre cessioni più o meno eccellenti, come quelle di Robinho (il Santos è ancora interessato, ma l’accordo tarda ad arrivare) o Boateng (il Monaco è in pressing, ma Galliani assicura di non aver ricevuto offerte concrete). La strategia dell’ad rossonero, che dichiarandolo cedibile sperava di attirare su El Shaarawy le attenzioni dei più ricchi club europei, non ha funzionato e non porterà nelle casse del Milan i (molti) quattrini sperati. Poco male. A dispetto di una seconda parte di stagione travagliata, chiusa con una Confederations Cup tutt’altro che entusiasmante, il Faraone resta uno dei migliori talenti del calcio italiano, per di più giovanissimo. Il compito di rilanciarlo sarà affidato ad Allegri, che nella prossima stagione dovrà fare di tutto per non disperderne il patrimonio tecnico, potenzialmente enorme. A patto che, naturalmente, nel frattempo non arrivi un’offerta “irrinunciabile”: in tempi di vacche magre, la linea che divide i giocatori incedibili da quelli sacrificabili è incredibilmente sottile.

Iscriviti al canale Telegram di NewNotizie per non perdere nessun aggiornamento: CLICCA QUI!