Calciomercato Inter, accordo con Wellington: si chiude a 6 milioni?

ULTIMO AGGIORNAMENTO 16:37

Calciomercato_Inter_WellingtonCalciomercato Inter – I soldi disponibili, almeno per il momento, sono pochi e vanno gestiti con molta attenzione. L’esborso, neanche troppo elevato, che porterà Ishak Belfodil a Milano sarà l’unico di un certo peso in questa prima fase del mercato nerazzurro. Per la verità c’è ancora qualche dubbio sulla quantità di denaro che l’Inter sborserà per far suo l’algerino: Silvestre continua a tentennare, Moratti potrebbe essere costretto a scucire 7 milioni (più Cassano, non dimentichiamolo) per la metà del cartellino dell’attaccante del Parma. Denaro sonante, che verrà a mancare per coprire le altre zone del campo: per cui per Isla non si asseconderanno le richieste della Juventus e per Nainggolan non si faranno i sacrifici pretesi da Cellino. Non ancora, almeno.

Il San Paolo spara alto – In attesa di fare cassa, l’Inter si muove su obiettivi a basso costo. Uno è stato individuato in Brasile e sembra avere le caratteristiche giuste per coprire una delle falle rimaste sulla linea mediana di Mazzarri. I nerazzurri hanno messo gli occhi su Wellington Aparecido Martins, più semplicemente Wellington, giovane centrocampista centrale (è un classe ’91) in forza al San Paolo. L’interesse non è recente, ma risale ad un anno fa, quando nel mirino c’era anche Paulinho: ora, però, l’Inter ha deciso di muoversi con decisione, trovando una bozza d’accordo con il giocatore. Quello che manca è l’intesa con il club paulista, che ha chiesto oltre 10 milioni di euro a fronte di una proposta nerazzurra di 5,2. A ridurre la distanza tra domanda ed offerta sta provvedendo proprio Wellington, che sarebbe entusiasta di sbarcare in Italia e sta spingendo la sua società ad abbassare le proprie pretese. Il San Paolo sembra propenso a cedere alle richieste del suo giocatore, e per questo potrebbe accontentarsi di 6 milioni: un prezzo sostenibile, per le casse nerazzurre.

Iscriviti al canale Telegram di NewNotizie per non perdere nessun aggiornamento: CLICCA QUI!