La “maniaca” Sara Tommasi fuori dal TSO: “Farò sei mesi di comunità” – VIDEO

sara-tommasi.Sara Tommasi è uscita dall’ospedale dove era stata sottoposta a TSO e si è lasciata intervistare da Tommaso De Angelis di Canale 25. Le sue parolerano attese da molti, in particolare da Gabriele Paolini che, come abbiamo detto giorni fa, minacciava il suicidio se la sua amica non fosse stata dimessa.

Ma quali sono state le ennesime rivelazioni shock di Sara? A dire il vero nell’intervista appare molto meno allucinata del solito e le sue risposte sembrano essere sensate e hanno tutte un filo logico: cosa assolutamente mancante nelle ultime interviste prima del ricovero. Sara conferma di essere stata dimessa e conferma anche di aver ripreso qualche chilo tanto che, a suo dire, sarebbe tornata in forma come quando fece il calendario di Max del 2007. Ma non si tratta dell’unica notizia, perché la Tommasi ha parlato più o meno di tutto, anche di quello che ha intenzione di fare ora: “farò sei mesi di comunità, credo che sarò molto provata. Farò ore ed ore di psicoterapia, lavori domestici, arerò i campi, starò in lavanderia. Sarà un’esperienza molto forte. Terminato tutto, scriverò un libro e, poi, andrò a riposarmi a Santorini da un amico”. Sotiene anche che dovrà circondarsi di gente che le faccia passare la fissa del sesso dato che lei si definisce un po’ “maniaca” e “vogliosetta”, accusando la frequentazione con Berlusconi.

Altro tema caldo trattato è quello del suo lavoro e della reclusione dei suoi produttori: Sara dice che è stata una scelta dei suoi genitori e che lei non condivide e definisce i due arrestati dei signori, sottolineando che spera nella loro scarcerazione. Infine, ringrazia Paolini, Nando Colelli e Stefano Ierardi, suo attuale fidanzato.