Probabili formazioni Bayern Monaco-Borussia Moenchengladbach: Guardiola a trazione anteriore

ULTIMO AGGIORNAMENTO 10:26

guardiola bayernProbabili formazioni Bayern Monaco-Borussia Moenchengladbach – Robben, Muller, Kroos e Ribery in campo tutti assieme: questa la principale novità della sfida che apre la Bundesliga. L’anticipo di oggi è un test importante per i campioni in carica: il Borussia, pur  non essendo il più blasonato Dortmund, è comunque un avversario ottimo per testare i progressi fatti dalla compagine di Guardiola. Dopo aver fallito il primo impegno ufficiale della stagione, la squadra dovrà dimostrare di aver preso la strada giusta e di cominciare a comprendere il credo tattico dello spagnolo, che vuole grande spettacolo mettendo in campo dal 1′ quasi tutta la qualità a disposizione. Fischio d’inizio alle ore 20.30, diretta tv su Sky Calcio 1.

Bayern Monaco – Guardiola vuole rifarsi dopo la sconfitta in Supercoppa di Germania e spera di ripetere il risultato del 22 luglio, quando battè 5-1 il Borussia M. in amichevole. Oggi chiaramente il clima sarà diverso e lo spagnolo potrebbe proporre un 4-1-4-1 a trazione decisamente anteriore. Dietro a Mandzukic troviamo un quartetto d’assi composto da Muller, Robben, Ribery e Kroos. Se non bastasse, davanti alla difesa ci sarà Schweinsteiger. Ecco la probabile formazione: (4-1-4-1) Neuer; Lahm, Martinez, Dante, Alaba; Schweinsteiger; Robben, Muller, Kroos, Ribery; Mandzukic. All.: Guardiola.

Borussia Moenchengladbach – A parte la già citata amichevole col Bayern, che non fa molto testo visto il periodo in cui si è giocata, non si può certo dire che la stagione sia iniziata nel migliore dei modi: la squadra allenata da Favre è stata eliminata al primo turno di Coppa di Germania dal Darmstadt, club di terza divisione. Il tecnico, per questa sfida in cui da perdere ha davvero poco, si affida ai due nuovi acquisti, Raffael e Kruse, che comporrano il duo d’attacco. Ecco la probabile formazione: (4-4-2) Ter Stegen; Jantschke, Stranzl, Dominguez, Daems; Herrmann, Nordtveit, Xhaka, Arango; Raffael, Kruse. All.: Favre.