Probabili formazioni Fiorentina-Catania: out Ambrosini e Pizarro

Mario GomezProbabili formazioni Fiorentina-Catania – In questo lunedì sera, 26 agosto 2013, la Fiorentina ospiterà il Catania per il posticipo della 1° giornata di Serie A. Il Monday Night vedrà contrapposte due delle più belle sorprese dello scorso campionato, con gli etnei che hanno vinto l’ultimo precedente (2-1 sotto l’Etna) ma mai nelle loro ultime 8 trasferte fiorentine (nelle quali hanno ottenuto 1 solo punto). La Fiorentina inizierà quindi in casa, ma la sfida con il Catania rappresenterà un fastidioso inframezzo tra la gara di andata del play-off di Europa League ed il ritorno, previsto il 29 agosto contro gli svizzeri del Grasshoppers. Lunedì, invece, si gioca all’Artemio Franchi di Firenze, fischio d’inizio alle ore 20:45.

Fiorentina – L’ex Montella dovrà fare a meno di due mediani (Ambrosini è squalificato mentre Pizarro è infortunato, così come Hegazy), ma potrà consolarsi con i tanti nuovi acquisti di un calciomercato da sogno. In porta ci sarà Neto, mentre il difensore Roncaglia potrebbe partire dalla panchina. L’ex palermitano Ilicic resta in ballottaggio con Joaquin, mentre Ljajic contende una maglia a Giuseppe Rossi. L’unica certezza, quindi, dovrebbe essere Mario Gomez, pagato quasi 20 milioni al Bayern Monaco. Ecco la probabile formazione titolare (3-5-2): Neto; Tomovic, Rodriguez, Savic; Aquilani, Borja Valero, Ilicic, Cuadrado, Pasqual; Rossi, Gomez. A disposizione: Munua, Commper, Roncaglia, Alonso, Vecino, Wolski, Bakic, Fernandez, Joaquin, Ljajic, El Hamdaoui. All. Montella. Squalificati: Ambrosini. Indisponibili: Pizarro, Hegazy.

Catania – Dopo aver venduto Lodi al Genoa e Gomez al Metalist, sotto l’Etna sono appena sbarcato il giovane difensore Peruzzi e Kingsley Boateng dal Milan, che si aggiungono agli acquisti estivi del talentuoso terzino Monzon, del mediano Tachtsidis (ex di Genoa e Roma) e dell’esterno Leto (oltre al ritorno di Maxi Lopez). Maran avrà tutti gli uomini a disposizione per questa 1° giornata e così Tachtsidis e Castro dovrebbero rimpiazzare le due stelle perdute. Ecco quindi la probabile formazione titolare (4-3-3): Andujar; Alvarez, Spolli, Legrottaglie, Monzon; Tachtsidis, Izco, Almiron; Castro, Barrientos, Bergessio. A disposizione: Frison, Calbaceta, Peruzzi, Rolin, Bellusci, Capuano, Freire, Biagianto, Keko, Leto, Doukara, Maxi Lopez. All. Maran. Squalificati: nessuno. Indisponibili: nessuno.

photo credit: ibrahimferhadli via photopin cc